Nell’ultima di andata del campionato under 15 regionale, la Pallacanestro Trieste 2004 ha battuto 109-26 il fanalino di coda Ronchi, squadra composta da ragazzi ai primi passi nel mondo del basket e che ha comunque disputato una buona partita.

Avvio con il freno a mano tirato per i ragazzi di Stibiel e Furigo, che chiudono il primo quarto con otto punti di vantaggio (15-7). L’approccio dei biancorossi cambia nella seconda frazione (32-4 il parziale) e all’intervallo lungo il margine dei padroni di casa si allarga fino a oltre trenta punti (47-11). Nella seconda parte di gara la situazione non cambia, con la squadra triestina che al termine porta a casa la vittoria. Da sottolineare l’ampio spazio che la panchina di casa ha dato a tutti gli elementi del roster, con dodici giocatori su dodici andati a referto. La squadra ospite, nonostante il risultato finale ha comunque messo in mostra delle belle azioni e grazie al lavoro di coach Pensabene e all’entusiasmo dei ragazzi non potrà che migliorare nel proseguimento del campionato.

Nella Pall.Trieste il miglior realizzatore è Bonano, autore di 20 punti. Dopo di lui nel tabellino Carnimeo e Prato che ne firmano 16 a testa, doppia cifra anche per Gava (12). Nella Pall.Ronchi Padovano segna 8 punti, mentre Gon e Ray chiudono con 7 punti ciascuno.

 

PALL.TRIESTE 2004: Hrovatin 8, Brandolin 8, Mastromauro 4, Carnimeo 16, Mombelli 16, Bonano 20, Gava 12, Ferluga 6, Marchetti 2, Coccoluto 9, Prato 16, Dutti 2. All.Stibiel-Furigo

PALL.RONCHI: Kelner, Sartori 4, Vucinovic, Gon 7, Bossio, Bevagna, Vinci, Ray 7, Padovano 8. All.Pensabene

ARBITRO: Bassi di Trieste.

 

Alla partita è seguito il “Terzo Tempo”, organizzato per la seconda volta in questa stagione dai genitori dei ragazzi biancorossi, che hanno offerto a giocatori, staff e famiglie della formazione ospite un nutrito rinfresco.

Il gruppo 1999 tornerà in campo martedì 28 gennaio sul campo del Da Vinci, per affrontare l’Azzurra B nella prima giornata di ritorno. Palla a due alle 18.00.

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi