Alla vigilia della sfida casalinga contro la Manital Torino, coach Eugenio Dalmasson presenta così la gara di domenica al PalaTrieste: “Riguardando per un attimo al girone d’andata, i risultati ottenuti contro le squadre che affronteremo nelle prossime tre partite furono la parte più bella della nostra prima parte di campionato. E’ logico che, alla luce di quanto accaduto in tali frangenti, nessuno ci regalerà più niente, Torino in primis. Questo è il momento del campionato dove i punti valgono doppio, sia per chi lotta per la salvezza che per quei team che puntano ai play-off. Arriviamo da un buon momento di forma e andiamo ad affrontare la Manital con il piacere di misurarci contro uno dei migliori organici di tutta la serie. Affronteremo i nostri avversari con la faccia tosta di chi sa di essere tecnicamente inferiore, ma al tempo stesso con la volontà di conquistare un altro risultato prestigioso che significherebbe molto per la nostra classifica.

Per il capitano biancorosso Marco Carra, sarà invce fondamentale non guardare al risultato ottenuto lo scorso novembre al PalaRuffini: “Dimentichiamoci completamente di tutto ciò che accadde a Torino nel girone d’andata: i due punti conquistati a fil di sirena fanno ormai parte della storia. La Manital è una delle tre migliori formazioni di tutto il campionato e, rispetto al precedente confronto giocato contro di loro, arriveranno al completo. Sappiamo perfettamente che la nostra salvezza passa dal “PalaTrieste” e che il nostro pubblico dovrà nuovamente essere il sesto uomo in campo. Stiamo preparando la sfida di domenica guardando esclusivamente a noi stessi, ripartendo dagli ottimi risultati delle ultime settimane: servirà tanta aggressività e attenzione nei dettagli, due elementi fondamentali per tentare nuovamente di battere Torino”.

Per la Pallacanestro Trieste 2004, oltre a Daniele Mastrangelo sarà indisponibile anche Massimiliano Fossati, a causa della frattura al dito della mano che lo terrà lontano dal parquet per circa un mese. Verrà dunque riproposta la stessa formazione dello scorso turno di campionato, con il giovane Giacomo Norbedo (classe 1994) a completare i dieci che affronteranno la Manital Torino.

Gli arbitri dell’incontro saranno i signori Gianluca Gagliardi di Anagni (FR), Andrea Agostino Chersicla di Oggiono (LC) e Alessandro Loscalzo di Potenza. La radiocronaca della gara del “PalaTrieste” (palla a due alle ore 18) verrà trasmessa in diretta streaming sul sito di Radioquattro Network (http://www.r4n.it), previsti inoltre aggiornamenti in tempo reale sulla pagina ufficiale Facebook della squadra biancorossa (http://www.facebook.com/pallacanestrotrieste2004).

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi