Articoli

Questi i link per poter visualizzare la photogallery relativa all’amichevole tra Querciambiente Muggia e Geoclima Fogliano: gli scatti sono a cura di Linda Cravagna

Pagina FB di Elsitodesandro.it -> CLICK QUI

Profilo Flickr di Elsitodesandro.it -> CLICK QUI

Ti è piaciuto questo articolo?

L’A.s.d. Pallacanestro Interclub Muggia è vicina alla popolazione della penisola balcanica, vittima delle alluvioni degli scorsi giorni.

Per far fronte all’emergenza che, tra Bosnia, Serbia e Croazia, sta coinvolgendo quasi un milione e mezzo di persone, la società rivierasca promuove una raccolta di generi indispensabili, destinati alle zone colpite dall’esondazione.

Il materiale potrà essere consegnato, nelle giornate di giovedì 22 e venerdì 23 maggio dalle ore 18.00 alle 19.00, presso i centri di raccolta situati al “PalAquilinia” di piazzale Menguzzato e all’interno della palestra “Pacco” di Via d’Annunzio 6 a Muggia.

Questo l’elenco dei beni di prima necessità:

Acqua

Biancheria

Cibo confezionato con conservazione a temperatura ambiente

Cibo in scatola

Cibo secco

Disinfettanti

Latte a lunga conservazione

Latte in polvere

Omogeneizzati

Prodotti per igiene personale

Prodotti per bambini (in particolare pannolini)

Scarpe

Stivali di gomma

(immagine tratta da “Meteoweb.eu”) 

Ti è piaciuto questo articolo?

E’ online la 18° puntata dell’angolo dedicato all’Interclub Muggia: Giovanna Reppi e Valentina Rosin svelano la loro “doppia-identità” di giocatrici della formazione Under19 rivierasca e della prima squadra targata Querciambiente.

Questo il link alla puntata:

18° puntata Angolo Interclub

Giovanna Reppi e Valentina Rosin

Ti è piaciuto questo articolo?

Avere 20 anni e palesarsi in campo alla stessa stregua di una veterana? Chiedetelo a Marta Meola, una che di gavetta ne ha fatta già parecchia in prima squadra e che, affidandole le chiavi della cabina di regia, difficilmente vi tradirà.

La playmaker classe 1994 continua a crescere all’interno del roster della Querciambiente e, sebbene il più delle volte passi quasi inosservata in campo, avrebbe buone chances di vincere il premio di giocatrice più “utile” del gruppo rivierasco. Il tutto, con qualcuno che si chiede se nel corso degli anni potrà potenzialmente recitare anche il ruolo di leader: ”Me lo auguro, soprattutto spero di avere il tempo per diventarlo…”, esordisce Marta, che non nasconde di sentirsi a pieno agio nella stagione in corso: “Mi piace l’idea di essere d’aiuto in un ruolo che richiede la massima attenzione: oltretutto, all’interno di un gruppo dove hai tante compagne di squadra esperte che sono sempre pronte ad aiutarti e consigliarti, non puoi che vivere nel migliore dei modi”.

Già: è un buon momento per Muggia, capace di ritagliarsi un ruolo da protagonista anche nella Poule Promozione, nonostante sabato scorso sia arrivata una sconfitta casalinga contro Genova che non cancella quanto di buono fatto fino a questo momento. “Ero fiduciosa sin dall’inizio che avremmo combattuto per cose più importanti della semplice permanenza in A2”, continua la numero 4 dell’Interclub. “Certo, ci sono stati anche momenti problematici durante la prima fase, quando eravamo sul confine tra il paradiso e l’inferno della Poule Retrocessione. Tuttavia il timore che si era creato durante il girone d’andata lo abbiamo superato alla grande, senza il bisogno successivo di fare calcoli per entrare a far parte del gruppo delle migliori”.

Con una mente sgombra dal non doversi più guardare da brutte sorprese sino alla fine stagione, tutto diventa più facile. E perché no, sicuramente più stimolante: “Non abbiamo nulla da perdere, tuttavia riuscire a qualificarci nuovamente per i play-off promozione starebbe a significare quanto Muggia continui a essere protagonista in questa serie. Siamo un gruppo forte e sempre più coeso, dentro e fuori dal campo: il roster di quest’anno ci ha rese ancora più competitive e lo stiamo dimostrando con i fatti.”

A livello personale, cosa auspica di ottenere Marta Meola da questa stagione? “Il mio obiettivo è sicuramente quello di continuare a migliorare: mi sento più partecipe nei giochi di squadra e vedo che le compagne mi danno molta più responsabilità in campo, rispetto al passato. In un team formidabile come il nostro, crescere ulteriormente darebbe un ulteriore valore aggiunto a quanto fatto sinora”.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?

E’ online il 9° appuntamento con la Pallacanestro Interclub Muggia su RadioAttività: l’ultima ospite del 2013 è Nicoletta Borroni, ex-capitana rivierasca e ora a fianco del duo Trani-Ianco sulla panchina della Querciambiente.

Buon ascolto!

PUNTATA #9 INTERCLUB MUGGIA SU RADIOATTIVITA’

NICOLETTA BORRONI

Ti è piaciuto questo articolo?

E’ online la telecronaca completa del derby di sabato 14 dicembre tra Querciambiente Muggia ed SGT Calligaris: le riprese sono, come di consueto, realizzate da Antonio Giacomin di Fluido.it, la telecronaca è affidata ad Alessandro Asta con il contributo di Elisa Gherbaz

1°quarto

httpvh://www.youtube.com/watch?v=Eqq9i38e3Tw

2°quarto

httpvh://www.youtube.com/watch?v=Ieh8KOOTrNs

3°quarto

httpvh://www.youtube.com/watch?v=_gihmbclWY0

4°quarto

httpvh://www.youtube.com/watch?v=5MtXuowmLbI

Tempo supplementare

httpvh://www.youtube.com/watch?v=tPCzB0-GVZQ

Ti è piaciuto questo articolo?

Si stanno per concludere le ferie in casa Interclub Muggia: le ragazze del neo coach Mauro Trani si raduneranno infatti martedì 20 agosto alle ore 20 ad Aqulinia per l’inizio della preparazione atletica pre-campionato.

Borroni e compagne saranno impegnate per tutto il mese in corso, con sedute di allenamento quotidiane dal lunedì al venerdì con orario 20.00-21.00.

Ufficializzato l’arrivo della pivot Alice Romagnoli proveniente da Marghera, la società è al lavoro in questi giorni per definire gli ultimi tasselli da inserire nel roster che affronterà la serie A2 per il terzo anno consecutivo.

Ti è piaciuto questo articolo?

Il 28° appuntamento con Aperitivo Sotto Canestro, ospitato dall’ Hop Store Pub di via Costalunga a Trieste, è in compagnia di Jessica Cergol, guardia dell’Interclub Muggia.

Le impressioni sul finale di stagione, coinciso con la sconfitta in gara-2 di quarti di finale play-off, e su quello che sarà il futuro rivierasco sono le tematiche al centro della puntata condotta da Alessandro Asta e Raffaele Baldini. Il consueto riepilogo di AcegasAps Trieste, DNC e A3 Femminile chiudono il cerchio.

Buona visione!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=dM4H71_HMYA

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Il Consiglio Direttivo dell’A.S.D. Pallacanestro Interclub Muggia convoca l’assemblea ordinaria dei soci per il giorno venerdì 19 Aprile 2013, in prima e seconda convocazione alle ore 20.30, presso la saletta al Piano Terra del Palazzetto dello Sport di Aquilinia.

L’ordine del giorno sarà il seguente:

1. Relazione del Presidente

2. Approvazione del bilancio consuntivo 2012

3. Approvazione del bilancio preventivo per l’anno 2013

4. varie ed eventuali

La società ricorda che, a termini dello statuto, hanno diritto a partecipare all’assemblea i soci in regola con il canone sociale. Nel caso di impossibilità ad essere presenti, è ammesso farsi rappresentare da altro Socio, sottoscrivendo in maniera leggibile la delega riportata in calce previa ratifica del Presidente.
E’ ammessa una sola delega per ciascuno dei Soci.

——————————–

DELEGA

Il sottoscritto………………………………………delega il Signor……………………………….. Socio della Pallacanestro Interclub Muggia a rappresentarlo all’Assemblea Ordinaria della Associazione Sportiva in programma il 19 Aprile 2013 presso il Palasport di Aquilinia.

 

                          Il Presidente                                                               (firma leggibile delegante)

                    ….………………………….                                                     …………………………………….

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Si soffre e si suda parecchio per 40 minuti ad Aquilinia, anche se la fine di gennaio non è propriamente il mese dell’anno nel quale ci si aspetta un’eccessiva “calura” da emozioni. Muggia rischia grosso (anzi grossissimo) contro la Cenerentola del girone Nord, ma riesce nell’ultimo quarto a dare un colpo d’anca a un match che stava assumendo connotati tutt’altro che allegri. Continua a leggere

Ti è piaciuto questo articolo?