Baciata da un clima perfetto oltre che dalla consueta buona cornice di pubblico, la serata di martedi ha visto l’inizio dei tornei Crese League (campo 1 e 2) e Crese Over 35 (campo 3). Nove partite con la fantasmagorica cifra di 83 reti messe a segno, alcune gare chiuse in goleada, altre con punteggi pirotecnici.

Ore 20

La terza edizione della Crese League si è aperta con i campioni in carica di Pane Vino e San Daniele trascinati dal trio Fantina – Zugna – Bertocchi, autori di 5 dei 6 gol (l’altro è di Mantese) per esordire in scioltezza contro BM Impianti. Sempre alle 20 ma sul campo 2 è stata la volta di un’altra squadra molto attesa, rivelatasi all’altezza delle aspettative. La Trieste Costruzione (nella foto di Matteo Nedok) travolge Brams Serramenti con un 16-1 che non lascia spazio a commenti. Per il team di Miljkovic sugli scudi Hodzic (4 reti), Copic, Smitran e Besic con una tripletta a testa, doppietta Vranic e sigillo personale di Gajovic. Per gli avversari gol della bandiera di Novakovic, con la possibilità di migliorare lo sfortunato esordio già dalla prossima gara.

Sul campo 3 avvio ufficiale anche per la seconda edizione di Crese Over 35, battezzata dal tennistico 6-1 di Havana Club ai danni degli Orange Neri, in gol con Zurlo. Per Havana Club in evidenza Riccardo Debosicchi, autentico trascinatore con una tripletta, Cotterle, Varjen e Iacovoni gli altri compagni andati a bersaglio con una rete a testa.

Ore 21

Dopo la grande impressione destata da due delle principali candidate al titolo finale, ottimo avvio anche per gli ‘orange’ di ABC Delta Food, guidati dal duo Brunetti (3 gol) – Toffoli (doppietta), insieme a Pellis e ad un’autorete per mettere a referto l’1-7 a spese dell’Osteria Ai Tre Magnoni (a segno con Shuajpi). Sul campo 2 protagonista un Nikola Gajcanin in serata di grazia, decisivo con la sua tripletta (unita al gol di Janosevic) per tenere a distanza La Caffetteria Del Borgo (Babic e Felluga), regalando così i primi tre punti del torneo a Srbjia Sport.

Sul campo 3 seconda gara in programma nella prima serata di Crese Over 35, incontro all’insegna del botta e risposta, dell’equilibrio e dei tanti gol. A spuntarla è la formazione Soncini/Triestina 70-80, sospinta dal poker di un ispiratissimo Davide Drioli, in aggiunta alla doppietta di Zocco e dalla gioia personale per Germani. Non sono invece bastate alla Pro Lorenzo la tripletta di Erik Bronzi e le reti di Paliaga e Cressiach, in attesa ora del pronto riscatto nel prossimo turno del girone.

Ore 22

La prima serata di Crese League si è chiusa con il successo di misura di Festazza su Poggy Ray, un 3-2 tirato fino all’ultimo e deciso da Cosoli, Cozzolino e Drioli, che hanno così reso vani i guizzi di Petranich e Ravalico. Sul campo 2 era di scena un’altra formazione chiamata a fare la voce grossa, Brada Impex non s’è fatta attendere sommergendo Pulcini Cartubi sotto un perentorio 12-2. Morina in formissima, autore di metà dei gol dei suoi, tabellino completato dalle doppiette di Pacarizi, Dervish e Kafexjolly. A rendere un briciolo meno amaro il passivo agli avversari, il centro di Angelo Vanacore oltre ad un’autorete.

Sul campo 3 è andata in scena l’ultima gara della serata di Crese Over 35, incontro che ha visto il travolgente esordio degli Artisti da Bar/Amatori Campanelle, capaci di un rotondo 7-1 a spese di Ecoclima, a segno con Degano. Dall’altra parte invece è stato Puzzer a farla da padrone con un poker, seguito dalla doppietta di Guarino e dal gol di Marcucci.

E stasera?

Ancora calcio protagonista, sui campi 1 e 2 sarà la seconda serata di Crese Cup a prendersi le luci della ribalta con 5 incontri in calendario. A partire dalle 20 Bar Alpino – Real Mania, Trieste Costruzioni – La Tecia, Mia Mamma – Edil Muggia, Marea Rive – Bar BarbaPapà, Nuova Casa dell’Adesivo – Ristopizza Ariston. Sul campo 3 invece andrà in scena la seconda serata targata Crese Girl, a partire dalle 19.30 le gare The New Team – Rasa Il Pratino, Viezzoli Srl – Arrapaho, Scarsenal – Asd Venezia Giulia. I colpi ad effetto dei giocatori più attesi, lo spirito di squadra delle campionesse in rosa, il tutto condito dall’ampio ed apprezzatissimo spazio enogastronomico, sempre in funzione nel corso delle serate Crese Cup.

Appuntamento a questa sera, vivi insieme a noi le emozioni del mondo Crese Cup!!!


Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi