Oltre 7 gol di media a gara (65 totali) nel lunedì riservato a Crese League e Crese Girl, nove partite per una serata ricchissima di sfide ed emozioni, con l’aggiunta di un doppio incontro di volley nello spazio dedicato. Ottimo clima e consueta cornice di pubblico ad impreziosire una manifestazione che, come ogni anno, sta procedendo a gonfie vele.

Ore 20

O per meglio dire 19.30, questo infatti il primo fischio d’inizio nel lunedì sera di Via Petracco. Sul campo 3 le ragazze dello Scarsenal, forse appagate dai sei punti già racimolati in classifica, lasciano strada alle Ubriakanuci, 1-2 firmato Miani-Giovannini, mentre allo Scarsenal non basta il timbro della solita Benvegnù.

Alle 20 prende il via anche la serata Crese League, sul campo 1 è torrenziale la Pizzeria da Modesto contro i Pulcini Cartubi/Bar dei Leo, lanciata dalle doppiette di Marturano, Lionetti e Braicovich insieme al gol di Alfieri. Rete della bandiera per i Pulcini ad opera di Samuele Micieli.

Sul campo 2 altra vendemmia di gol, alla luce dell’8-2 rifilato da Brada Impex a Remo Pasticcerie e Panetterie (a segno con Petner e Cotide). A trascinare i ‘blu’ di De Panfiliis il poker di Zacchigna, la doppietta di Pacarizi e le reti di Kafexjolly e Dervish.

Alle 20.30 secondo round Crese Girl, regna l’equilibrio sul campo 3 tra Otibus Onrot e le Orsette del Cuore, 1-1 con le firme di Bonazza da una parte e Bandera dall’altra.

In contemporanea prende il via anche il programma Crese Volley, con la netta affermazione di Spritziamoci di Gioia a spese dei Los Gorditos, due set a zero sbrigati con relativa tranquillità (doppio 25-9).

Ore 21

Prosegue la serata di grazia per i bomber, così come di conseguenza vengono palesate le fragilità delle difese. Sul campo 1 è l’Excalibur a maramaldeggiare sulla Caffetteria del Borgo, come in un incontro di Wimbledon finisce 6-0; tripletta di De Bernardi, doppietta di Menechini e sigillo di Tuberoso, questi i giocatori che spingono in alto la formazione di Cristian Morelli.

Sul campo 2 altra festa del gol, grazie al perentorio 9-2 inflitto da ABC Delta Food ai danni del Bernarda Team (in rete con Salis e Pignatiello). Per gli ‘orange’ ormai virtualmente qualificati, a segno Toffoli, Suttora e Brunetti con una doppietta ciascuno, in aggiunta ai gol di Del Vecchio, Esposito e Valmastri.

Anche nel Crese Girl spariscono i risultati di misura, lasciando spazio allo straripante 0-8 di Pane Vino e San Daniele contro le Arrapaho. Per una delle formazione più seriamente candidate al titolo finale, a bersaglio Crivici con una tripletta, Bortolin con una doppietta oltre ai guizzi di Incrocci, Usenich e Sarnataro.

Finale di serata per Crese Volley con la seconda partita in calendario, terminata con un altro 2-0 stavolta per Festazza al Paganini Cafè a spese della Squadra Simpatia. 25-9 il primo parziale, 25-10 il secondo, in un incontro gestito senza eccessivi patemi da Festazza.

Ore 22

Chiusura del secondo lunedì di Via Petracco dedicata a Crese League, due gare sui campi 1 e 2 condite da ben 17 gol, ben 12 dei quali realizzati sul campo 1, alla luce del 10-2 di Trieste Costruzioni contro i ‘blues’ di Zanutta (in gol con la doppietta di Francin). Per i costruttori scatenato Gajovic (4 reti) e Mihelic (3), con in più a referto la doppietta di Isein e l’immancabile firma di Besic. Dopo un avvio un pizzico balbettante, la squadra di Mjlkovic sta trovando la quadratura del cerchio, proponendosi come una delle formazioni più attrezzate per la conquista del trofeo.

Sul campo 2 arriva qualche gol in meno, ma il 4-1 del Centro Revisioni su Bm Impianti è comunque un segnale forte. La squadra di Francesco Del Prete e del presidente Andrea Maiani gioca con pazienza, dimostrando di saper soffrire quando occorre difendersi, punendo le ingenuità degli avversari con la doppietta di Cergol e le reti di Licen e Degrassi.

Il gol di De Nicola non porta punti a Bm Impianti, solo una gioia personale per arricchire le statistiche a fine gara.

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi