X-League, si conclude la fase a gironi: Spazzidea e Stankos/Mida4 urlano a squarciagola

x-league

Si è chiusa la fase a gironi della X-LEAGUE, torneo di pallacanestro per non tesserati organizzato da All In Sport A.S.D. che sta facendo vivere dei bei momenti di pallacanestro a tutto il mondo amatoriale: due gli incontri in programma nella settimana, per concludere al meglio la “regular season”.

Spiccano tre nomi su tutti, in questi ultimi ottanta minuti di competizione, nel Girone B: partiamo da Mattia Pavani, il bomber di una Spazzidea vincente sui Sarcastici 88-60. La prestazione del tatuato esterno dei “neri” è stata da leccarsi i baffi, dal momento che parliamo di un quarantello. Quaranta punti, cifra difficile da raggiungere anche nei campionati amatoriali, ma che confermano la mano fatata di Pavani assolutamente micidiale fin dal primo quarto: Spazzidea allunga nel secondo periodo, con un gioco catalizzato da Pavani in attacco ma ben sostenuto da tutto il gruppo di “Payo” Ruggiero.
I Sarcastici tentano di reagire con Dario Mucchiut e Messini, ma c’è poco da fare contro le iniziative in transizione di Spazzidea. La “triade” Celli – Poropat – Benussi le prova tutte, ma la difesa fa acqua ed il finale dice +28 per Spazzidea, che dunque chiude al secondo posto il Girone B, superando proprio i Sarcastici che con l’unica sconfitta finora racimolata devono accontentarsi della terza piazza.

Gli altri due “players of the week” sono Bortolot e Fortunati, coppia d’assi degli Stankos/Mida4 che concludono il girone al primo posto: vittoria devastante quella degli uomini di “Coach K” Roberto Kidzik, che si sono imposti 49-92 sul Cral Telecom. I due tenori ne mettono 31 a testa, trascinando di forza e classe alla vittoria Crevatin e soci: equilibrio nel primo periodo, con Fortunati subito in luce e Moratto a rispondergli; nella seconda frazione, un triplone di Demenia regala il meno uno (31-32) ai telefonisti al ventesimo, poi però quattro triple di Bortolot ed il solito Fortunati confezionano il parziale di 10-27 che spegne ogni velleità della Telecom. Il terzo quarto si chiude sul 41-59, poi è pura accademia fino al più quarantatrè conclusivo.

Dalla prossima settimana, quindi, iniziano i playoff: la X-LEAGUE entra nella fase più “viva”, rimanete sintonizzati sulle frequenze di All In Sport!

SPAZZIDEA – SARCASTICI 88 – 60

Spazzidea: Benvenuto 8, Rolli 5, Ruggiero P. 3, Pavani 40, Gherlani 2, Ducic 14, Fiano 2, Radesich 14.

Sarcastici: Mezgec, Mucchiut D. 14, Cicutto, Michelani 2, Celli, Magro 13, Messini 13, Busdon 2, Mucchiut P., Cerne 16.

Parziali: 19-15; 42-32; 61-50

Arbitro: Bassi di Trieste

CRAL TELECOM – STANKOS/MIDA4 49 – 92

Cral Telecom: Moratto 7, Ferin, Gobbi 5, Mezzina 4, Russolo 5, Menegotti, Ciriello 6, Demenia 10, Martucci 2, Depeitl 9, Cernivani 1.

Stankos/Mida4: Serafini, Patarino 9, Scrigner 2, Glavina 2, Fortunati 31, Suerz 4, Bortolot 31, Bortoli, Cotterle 4, Crevatin 9.

Parziali: 16-20; 31-32; 41-59

Arbitro: Leban

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi