Mancano ancora un paio di mesi all’inizio, ma l’interesse verso il Tropics Camp 2017 ha raggiunto vette siderali: la settima edizione dell’evento estivo più “caliente” dell’estate triestina ha già la propria location – quella confermatissima del Centro Sportivo Giovanile di Villa Ara – e ben due settimane distinte di allenamenti (dal 26 giugno al 1°luglio e dal 3 all’8 luglio prossimi) dove giovanissime e giovanissimi nati dal 2003 al 2010 passeranno ore e ore di sicuro divertimento.

Con l’immancabile Andrea “Sunshine” Pecile a fare ancora una volta gli onori di casa, assieme al prezioso contributo di ospiti esclusivi, allenatori ed arbitri, il Camp a pieno titolo punta la propria ragion d’essere sulla formazione di “amanti del basket” e di nuovi giocatori in erba che possano magari un giorno emulare i propri beniamini sul parquet. Grazie al prezioso contributo degli sponsor, il Tropics Camp 2017 come di consueto porterà in dote tanti premi e regali riservati ai partecipanti: confermato inoltre il tradizionale contest online per la scelta delle divise personalizzate (comprensive di nome e numero), che verranno consegnate a tutti i piccoli protagonisti prima dell’inizio del Camp.

Sarà un momento di importante aggregazione tra partecipanti e istruttori, questi ultimi oltretutto provenienti da tutte le società cestistiche cittadine. Non ci sarà solo la pallacanestro all’interno della ricetta confezionata con dovizia di particolari dagli organizzatori del Tropics Camp, ma anche un discreto approccio all’atletica e a tanti (TANTI!) diversi giochi che sapranno di certo entusiasmare tutti coloro che vorranno prenotare un posto all’evento di Villa Ara.

Sono già partite le iscrizioni e, visto il numero limitato di posti, è caldamente consigliato non attendere troppo per staccare virtualmente il proprio biglietto per l’appuntamento 2017.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del “Trieste Tropics Camp”, all’indirizzo www.triestetropics.net.

Ah, cosa importante: Elsitodesandro sarà ancora una volta in prima fila per raccontare tutto, ma proprio tutto, del camp 🌴

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi