Trieste pronta per la trasferta in casa Sigma: le parole di coach Eugenio Dalmasson e di Stefano Tonut

dalmasson_slideshow

Mancano pochi giorni alla trasferta in terra sicula per la Pallacanestro Trieste 2004, e coach Eugenio Dalmasson focalizza in questa maniera il brillante momento giuliano: “Arriviamo alla sfida con la Sigma dopo gli ultimi, convincenti risultati delle scorse settimane. La pausa ci ha permesso di lavorare al meglio, con un buon entusiasmo che ha contrassegnato la preparazione della partita che ci aspetta. Ci auspichiamo di proseguire alla stessa stregua dell’ottima prestazione di quindici giorni fa contro Torino: dobbiamo avere dentro di noi l’orgoglio di confrontarci con un’altra squadra molto importante come Barcellona, che ha bisogno di punti per continuare a restare in scia alle altri grandi del campionato. Loro hanno un gruppo di giocatori eccellenti e, con il recupero di tutti gli infortunati, sono un team solido che non farà sconti a nessuno sino al termine della stagione. Scendiamo in Sicilia consapevoli che sarà importante fare una buona gara su un parquet difficilissimo, avendo al tempo stesso una gran voglia di proseguire positivamente il nostro cammino che porta alla salvezza”.

Per il biancorosso Stefano Tonut, non ci sono dubbi su quale match attende i giuliani: “Sarà decisamente una gara molto ostica per noi: il “PalAlberti” è uno di quei campi dove il calore dei tifosi di casa si fa sentire tantissimo, chi ci ha già giocato sa di quale sia il valore del “sesto uomo” a Barcellona. Con le ultime vittorie abbiamo dimostrato di poter fronteggiare chiunque, anche formazioni molto più tecniche ed esperte di noi. Stiamo preparando la sfida di domenica senza particolari pressioni, puntando l’attenzione sull’approccio da mettere sul parquet sino dalla palla a due: sarà importante ripetere quanto di buono fatto vedere non solo nell’ultima gara di campionato contro Torino, ma in generale quello che siamo stati in grado di fare nell’ultimo periodo. Siamo carichi al punto giusto e sappiamo di potercela giocare anche contro i siciliani”.

Per la trasferta di Barcellona, la Pallacanestro Trieste 2004 confermerà i dieci che hanno sconfitto la Manital due settimane fa al “PalaTrieste”: restano dunque fuori gli infortunati Mastrangelo e Fossati, con Norbedo a completare il roster biancorosso.

La gara di domenica (inizio alle ore 18) verrà arbitrata da Claudio Di Toro di Perugia, Luca Bonfante di Lonigo (VI) e Gabriele Gagno di Spresiano (TV): prevista la consueta radiocronaca in streaming web su Radioquattro Network (http://www.r4n.it) e l’aggiornamento in tempo reale del match all’interno della pagina ufficiale Facebook della squadra (https://www.facebook.com/pallacanestrotrieste2004).

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi