Siamo arrivati verso gli ultimi “botti” della fase a gironi della X-LEAGUE, il torneo per non tesserati organizzato dalla All In Sport A.S.D., e prosegue il dominio di Idrotermozeta nel Girone A: gli uomini di Zacchigna, infatti, mantengono la loro imbattibilità conquistando il quarto successo in quattro incontri, non senza faticare contro il Dai e Vai.

Ci vuole infatti un tempo supplementare per poter festeggiare l’ennesimo referto rosa, dopo che nella prima parte di gara Maiola e soci avevano accusato problemi realizzativi. Un ottimo Tagliapietra e la presenza in area del “Galattico” Galaverna provocano problemi a Idrotermozeta, che però risponde da par suo con un ottimo Serschen (27 punti) in area e aggancia il supplementare grazie a un libero di Trimboli a 7” dalla fine del match: nell’overtime il Dai e Vai paga il 2/7 ai liberi complessivo, mentre il bomber Maiola scatena il suo killer instinct, con sette punti che scavano il divario finale.

Nel Girone B, i Sarcastici non hanno troppi problemi nel regolare un pur volenteroso Bar Alex: i “baristi” si presentano al gran completo, ma il perentorio inizio della formazione di Poropat e Benussi (21-6 dopo dieci minuti) chiude ogni discorso. Dario Mucchiut (18) è infallibile dalla media distanza contro la zona del Bar Alex, che ha una reazione nel secondo periodo con “cavallo pazzo” Pedroni: l’ala si procura canestri e tiri liberi ma il pressing a tutto campo dei Sarcastici rimette subito le cose a posto e, fra le giocate di “Maki” Cerne e la presenza di Messini e Magro, finisce con un netto 79-32.

Spazzidea mette in luce i “sei moschettieri” e annichilisce la Cral Telecom: Paride Ruggiero e i suoi ragazzi si presentano in emergenza contro i telefonisti. Solamente sei effettivi a disposizione ma fin dal primo momento è chiaro che sarà una partita scoppiettante: la zona di Spazzidea mette in grande difficoltà la Telecom, che riesce a segnare solamente con Ciriello e con Maurizio Cernivani, che infila due bombe consecutive. La risposta arriva puntuale proprio da “Payo” Ruggiero: il leader di
Spazzidea gioca un primo quarto meraviglioso, poi il secondo periodo vede protagonisti Pavani e Ducic, che lanciano i “neri” sul 48-33. La Telecom prova a riavvicinarsi, ma i tentativi si infrangono contro un maestoso Simon Rolli che, chiamato a sacrificarsi sotto canestro, conquista una miriade di rimbalzi offensivi e chiude con 16 punti, prova davvero sontuosa per lui, che trascina alla vittoria la sua formazione.

Chiudiamo infine con l’affermazione del Tormento Basket, 71-51 sull’Acli Sci Club: sono Cleva (27) e Boschi (15) le spine nel fianco degli sciatori privi del play titolare De Monte. L’Acli dà fiducia a Wassermann in regia ed il “fischietto” conferma la sua attitudine a segnare, con un primo quarto pressochè perfetto: saranno 22 i punti per lui alla fine, ma il Tormento mantiene sempre un margine di sicurezza fin dal primo periodo, nonostante le assenze degli esperti Ianco e Franca. L’Acli non riesce ad impensierire gli avversari, pure se Badina segna e spalleggia al meglio Wassermann: finisce con un +20 per i gialli di coach Di Meglio.

Ancora una settimana di fase a gironi in vista per la X-LEAGUE, che per quanto riguarda il Girone A ha stabilito la classifica finale: al primo posto Idrotermozeta, seguita da Tormento, Dai e Vai, Acli Sci Club e Gli Hobbit, in quest’ordine. Il Girone B, invece, completerà la sua “regular season” nella prossima settimana, con due scontri di cartello.


SARCASTICI – BAR ALEX 79 – 32

Sarcastici: Cerne 17, Mucchiut D. 18, Magro 11, Celli 4, Michelani 4, Messini 11, Mucchiut P. 4, Busdon 5, Verzegnassi, Mezgec 5.
Bar Alex: Faiman 1, D’Amico, Coslovich 4, Barovina 4, Pedroni 10, Vukmirovic, Lanteri, Coccoluto 7, Ciani 6, Sanzin, Metlica.

Parziali: 21-6; 34-20; 53-27

Arbitro: Vatta di Trieste

SPAZZIDEA – CRAL TELECOM 73 – 55

Spazzidea: Ruggiero P. 14, Pavani 13, Rolli 16, Ducic 18, Susmel 2, Benvenuto 10.

Cral Telecom: Moratto 14, Ferin, Gobbi 4, Russolo 5, Ciriello 18, Cernivani 6, Scrigner F., Demenia 4, Depeitl 2, Martucci 2, Menegotti.

Parziali: 24-19; 48-33; 60-43

Arbitro: Leban di Trieste

IDROTERMOZETA – DAI E VAI 79 – 70 dts

Idrotermozeta: Lerini 8, Ferrara 4, Maiola 25, Franceschin, Trimboli 9, Garbassi, Zacchigna ne, Rasman 2, Serschen 27, Michelone 4.

Dai e Vai: Negrato, Scrigner L. 2, Tagliapietra 22, Ruggiero S. 7, Peresson, Cantarutti 12, Vlacci F. 8, Polo 5, Galaverna 15.

Parziali: 9-15; 24-32; 43-45; 65-65

Arbitro: Vatta di Trieste

TORMENTO BASKET – ACLI SCI CLUB 71 – 51

Tormento Basket: Kaludjerovic 6, Cleva 27, Boschi 15, Vlacci M., Gois 9, Pianigiani 2, Rakic 6, Amato, Storaci, Scollo 6.

Acli Sci Club: Manzato 2, Wassermann 22, Riosa 9, Michieletto 2, Badina 15, Faraglia, Radin 1.

Parziali: 20-10; 37-26; 50-40

Arbitro: Chenich di Trieste

CLASSIFICA GIRONE A: Idrotermozeta 8 (4-0); Tormento 6 (3-1); Dai e Vai 4 (2-2); Acli Sci Club 2 (1-3); Gli Hobbit 0 (0-4)

CLASSIFICA GIRONE B: Sarcastici 6 (3-0); Stankos/Mida4 e Spazzidea 4 (2-1); Cral Telecom 2 (1-2); Bar Alex 0 (0-4)

PROSSIMO TURNO:

Martedì 19/03/2013 – Spazzidea vs Sarcastici (ore 21.00, Palestra “Bojan Pavletic” – Strada di Guardiella 7)

Mercoledì 20/03/2013 – Cral Telecom vs Stankos/Mida4 (ore 21.30, Palestra “Bojan Pavletic” – Strada di Guardiella 7)

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi