Articoli

Vittoria casalinga per il baskeTrieste under 14, che ha superato 89-64 la Servolana nella terza giornata di ritorno del campionato elite.

L’inizio di partita è favorevole ai padroni di casa che provano la fuga e chiudono il quarto di apertura con sette punti di scarto (26-19). La situazione resta pressochè invariata nel secondo periodo, con il vantaggio dei biancorossi che non riesce a prendere dimensioni più ampie, e all’intervallo le due formazioni sono separate da nove lunghezze (46-37). Al rientro in campo la partita cambia faccia, con la Servolana che nella terza frazione infila un parziale di 11-25 raggiungendo e sorpassando i padroni di casa, che al trentesimo minuto devono recuperare cinque punti (57-62). Negli ultimi dieci minuti la situazione si capovolge totalmente, con il baskeTrieste che riesce a segnare ben 32 punti concedendone soltanto due alla squadra avversaria, chiudendo la partita con oltre venti punti di vantaggio.

Babich il miglior realizzatore in casa biancorossa con 27 punti, seguito da Deangeli e Rabusin che ne segnano 19 a testa. Nella Servolana 37 punti per Dellosto, doppia cifra anche per Blasina (12).

BASKETRIESTE: Piccinno 2, Deangeli 19, Leonardi, Babich 27, Milic 12, Rabusin 19, Gesù, Miletic 6, Candotto 4, Somma. All.Comuzzo

SERVOLANA: Magurano ne, Do Carmo Cordeiro 4, Collarini, Angeli 2, Blasina 12, Cesana 6, Ramazzotti ne, Manetto ne, Dellosto 37, Ianezic 1, Merandino 2, Tamburin ne. All.Pozzecco

ARBITRI: Esposito e Cetin di Trieste.

Trasferta a Pordenone per i biancorossi nella prossima giornata di campionato. Il baskeTrieste sarà infatti impegnato sul campo del Nuovo Basket 2000, nella gara in calendario per sabato 1 febbraio alle 17.30.

Ti è piaciuto questo articolo?

Il 28° appuntamento con Aperitivo Sotto Canestro, ospitato dall’ Hop Store Pub di via Costalunga a Trieste, è in compagnia di Jessica Cergol, guardia dell’Interclub Muggia.

Le impressioni sul finale di stagione, coinciso con la sconfitta in gara-2 di quarti di finale play-off, e su quello che sarà il futuro rivierasco sono le tematiche al centro della puntata condotta da Alessandro Asta e Raffaele Baldini. Il consueto riepilogo di AcegasAps Trieste, DNC e A3 Femminile chiudono il cerchio.

Buona visione!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=dM4H71_HMYA

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Grande successo: in due parole si può descrivere la seconda edizione del Memorial “Stefano Tramontin”, tenutosi presso il palasport di Aquilinia nella giornata del 30 marzo 2013.

Una giornata dedicata a Stefano Tramontin, un ragazzo che ha lasciato un segno indelebile nel mondo della pallacanestro triestina tanto da dare ispirazione ad un torneo, organizzato dalla All In Sport A.S.D. in collaborazione con il Venezia Giulia Basket: quattro formazioni Under 15 che si sono date battaglia per tutto il giorno, mostrando un buonissimo spettacolo e poi il coronamento con la “partita del cuore” fra Tramon-Team, ovvero la squadra degli amici di Stefano, e gli “Amici di Rich”, un gruppo capitanato dalla stella americana Rich Laurel (nella foto di Antonio Barzelogna di Megabasket.it), che ha colto al volo la chiamata di una causa così nobile come il connubio fra sport, giovani e solidarietà (l’intero incasso è stato devoluto al CRO di Aviano).

Tante presenze, specialmente alla sera per la partita d’esibizione, ma è durante il giorno che si sono succeduti sul parquet i veri protagonisti dell’evento, cioè i giovani: nel torneo Under 15, semifinale combattuta fra squadre triestine, con i Salesiani che sono riusciti ad avere la meglio contro la combattiva Servolana guidata da Leonardo Mravic in panchina, con coach Cutazzo che ha volentieri lasciato la direzione al suo “delfino” seguendo i suoi ragazzi dalla tribuna. Il finale recita 51-62 per i Salesiani di Padovan, con Trivillin in evidenza.

Nel secondo match, invece, l’Apu Udine campione in carica ha dilagato contro i simpatici amici della Pallacanestro Motta ASD: dopo un primo tempo equilibrato, con i veneti che hanno mostrato piacevole gioco in contropiede ed in transizione, la fisicità degli udinesi ha avuto la meglio. Lacovig e Bertolin hanno fatto la differenza, mentre in casa Motta il volonteroso Baratella ha mostrato ottimi numeri in penetrazione: 102-58 il risultato.

Al pomeriggio, le finali: il terzo posto è andato proprio alla Pallacanestro Motta, che dopo aver passato trenta minuti ad inseguire una positiva Servolana, è riuscita a completare la rimonta. Un finale vibrante dei veneti, che hanno perso il leader Baratella per infortunio durante il primo periodo di gioco, ha beffato i servolani, superati per 50-54. La finalissima ha anch’essa animato il palasport rivierasco, con emozioni a non finire: i Salesiani Don Bosco sono stati lungamente in vantaggio, anche di quindici punti, contro l’Apu Udine. Le prestazioni al tiro di Bruni, Trivillin e Gregori sono state importanti, unite alla presenza di Marco Murabito, preziosissimo per coach Padovan e nominato MVP della manifestazione; l’Apu Udine, però, ha risolto anche questa volta la contesa grazie al pressing ed al sacrificio difensivo. Oltre ai punti di Lacovig, Bertolin e Marcuzzzi, fondamentale è stato l’apporto di Strizzolo, che dalla panchina ha portato una ventata d’energia che ha permesso a Udine il sorpasso in extremis, sul 69-72; il team udinese, dunque, si conferma campione per il secondo anno di fila.

Degna conclusione della serata, la partita d’esibizione fra Tramon-Team e “Amici di Rich”: tantissimi temi durante quaranta minuti davvero emozionanti. Dal duello generazionale fra Stefano e Alberto Tonut, alla presenza di ex Hurlingham come Riccardo Oeser, “Bubu” Klatowski, Rich Laurel ma anche personaggi triestini come Fortunati, Lorenzi, Bellina, Marco Porcelli figlio del mitico “Cola” o Andrea Bussani. Il tutto “mixato” con le giocate spettacolari di Stefano Crotta, i balzi di “Mike” Robba e Zurch in un’atmosfera davvero unica. Tutti uniti nel ricordo di Stefano Tramontin: e, per una volta, il risultato sul campo contava poco.

SEMIFINALI:

SERVOLANA – SALESIANI 51 – 62

Servolana: Paoletti 6, Cerne, Vigini 8, Madon 16, Deschmann 7, Ferrarese, Trento F., Panfili, Trento G., Liut 14. All. Mravic

Salesiani Don Bosco: Sbisà 5, Katalan 4, Gregori 8, Perentin 6, Gori 10, Larconelli, Bruni 5, Trivillin 13, Klancnik, Murabito 9. All. Padovan

Parziali: 9-17; 20-16; 15-11; 7-18

APU UDINE – PALL. MOTTA 102 – 58

Apu Udine: Bosso 2, Rosso 4, Strizzolo 8, Dose 7, Bruno 12, Di Bert 4, Lacovig 26, Bertolo, Bertolin 19, Marcuzzi 7, Bonassi 12. All. Pellos

Pallacanestro Motta ASD: Zordan 1, Daniel 6, Vendramini 4, Zuccheri 7, Fedrizzi 5, Granzotto, Tonon 9, Pase, Gobbo 2, Zoia, Baratella 18, Zandonà 6. All. Trevisiol

Parziali: 22-16; 23-20; 26-17; 31-5

FINALE TERZO/QUARTO POSTO

SERVOLANA – PALL. MOTTA 50-54

Servolana: Paoletti 7, Cerne, Vigini 12, Madon 13, Deschmann 2, Ferrarese 2, Trento F. , Panfili 4, Trento G. 2, 8. All. Mravic/Cutazzo

Pallacanestro Motta ASD: Zordan, Daniel 20, Vendramini 2, Zuccheri, Fedrizzi 2, Granzotto, Tonon 15, Pase 5, Gobbo 8, Zoia 2, Baratella, Zandonà. All. Trevisiol

Parziali: 18-11; 11-10; 15-16; 6-17

Arbitro: Tuntar di Trieste

FINALISSIMA

SALESIANI DON BOSCO – APU UDINE 69 – 72

Salesiani Don Bosco Trieste: Sbisà 6, Katalan 2, Gregori 14, Perentin 4, Gori 4, Larconelli, Bruni 17, Trivillin 11, Klancnik 2, Murabito 9. All. Padovan

Apu Udine: Bosso, Rosso, Strizzolo 8, Dose, Bruno 2, Di Bert 8, Lacovig 18, Bertollo, Bertolin 16, Marcuzzi 12, Bonassi 8. All. Pellos

Parziali: 25-17; 18-19; 12-22; 14-14

Arbitri: Galli e Accerboni

MEMORIAL GAME

TRAMONTEAM – AMICI DI RICH 72 – 83

TramonTeam: Totis 7, Tonut S. ne, Gasparo 2, Mravic 3, Robba 26, Zurch 5, Kalik, Bocciai 6, Manià, Debernardi 1, Crotta 22, Cigui. All. Benoli

Amici di Rich: Porcelli 4, Bortolot 17, Bussani 5, Richter 2, Bellina 11, Lamacchia, Prodan 4, Laurel 13, Lorenzi 12, Fortunati 8, Tonut A. All. Colusso

Parziali: 14-23; 18-22; 16-10; 24-28

Arbitri: Occhiuzzi e Roiaz

Ti è piaciuto questo articolo?

26° appuntamento con “Aperitivo Sotto Canestro” in compagnia di Alessandro Scollo, redattore del settimanale CitySport: c’è uno spiraglio in mezzo alle difficoltà di diverse realtà sportive locali, in particolare il basket?

A questo, e a molti altri quesiti, risponderà l’ospite di puntata: il tutto con il consueto riepilogo su quanto accaduto nelle minors di zona.

Buona visione!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=sj_d1umzXjw

Ti è piaciuto questo articolo?

Puntata “extra-large”, quella che ha visto come ospite Roberto Ciriello della Servolana Trieste.

Tanto basket giovanile, ma anche tanti approfondimenti su cosa ruota a livello di minors. Largo spazio anche all’Interclub, con le interviste post-conferenza stampa di venerdì scorso con Nerio Nesladek, sindaco di Muggia, e Nevio Bessi, neo-presidente del sodalizio rivierasco, nonchè l’approfondimento post-derby contro la Delser Udine con le interviste ad Annalisa Borroni (39 punti e career-high per la capitana) e a coach Matija Jogan.

Si parla, come sempre, anche di AcegasAps Trieste, di Jadran e di SGT.

Buona visione!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=oLX_JgNbV4Q

Ti è piaciuto questo articolo?

24° appuntamento di “Aperitivo Sotto Canestro” assieme a Daniele Mastrangelo, guardia dell’AcegasAps Trieste, nella location della Pizzeria “Da Modesto” di via Maovaz nel rione di Borgo S. Sergio.

Una squadra che, nonostante le defezioni attuali, lotta come un leone è il tema principale della trasmissione, assieme al consueto punto su tutte le altre squadre di riferimento della provincia: Interclub Muggia, Jadran Trieste, Servolana Lussetti e SGT Trieste.

Il tutto, come sempre, condotto da Alessandro Asta e Raffaele Baldini

Buona visione!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=REEa59vKntI

Ti è piaciuto questo articolo?

C’è tanto basket femminile nel menu della puntata #23 di “Aperitivo Sotto Canestro”: assieme a Nevio Giuliani, head coach della SGT Calligaris che milita nella serie A3 Femminile, gran parte dei discorsi permetteranno di tingere di rosa la palla a spicchi.

La situazione in casa Ginnastica Triestina, sia della prima squadra che nel comparto giovanile, il punto sull’Interclub con le interviste post-partita ai coach Anilonti (Cremona) e Jogan (Muggia) e il recap sulla Pallacanestro Trieste 2004 e la DNC completano il programma della puntata.

Buona visione!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=KtjZHCaeqDI&

Ti è piaciuto questo articolo?

Il capitano dell’AcegasAps, Marco Carra, è l’ospite d’onore della 22° puntata di  “Aperitivo Sotto Canestro“.

Tanta Pallacanestro Trieste 2004 nel sommario settimanale, con ampie analisi su quale sia la situazione a livello di spogliatoio e su ciò che resta del campionato di LegaDue.

Come di consueto, il punto sul basket femminile e il post-derby di DNC tra Servolana e Jadran.

Il video della puntata può essere direttamente visualizzato in questo articolo, in formato HD.

Buona visione!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=eW0rGeYmhYM

 

Ti è piaciuto questo articolo?