Articoli

La Querciambiente Muggia si congeda dal proprio pubblico con una sconfitta per 54-73 contro la Piramis Torino, in una gara ininfluente ai fini della classifica (rivierasche ormai già fuori dai play-off, piemontesi matematicamente quarte dopo l’exploit dell’SGT a Genova).

Grande equilibrio a inizio match, con micro-vantaggi che si alternano da ambo le parti: è poi Torino a mettere in atto una mini fuga, grazie ai punti di Coen e Quarta e alla contemporanea sterilità offensiva delle padrone di casa. E’ +7 ospite alla prima sirena, con l’Interclub che riesce a reagire e a piazzare il contro-break con Cumbat e Capolicchio, riuscendo anche ad andare in vantaggio sul 24-22: in questo frangente, una sorta di duello a distanza tra Fragiacomo (7 punti nel solo secondo quarto) e Quarta (16 in tutto nei primi venti minuti) si risolve a favore della Piramis, che va al riposo lungo in vantaggio per 35-41.

Torino tiene un buon gap lungo tutto il corso della ripresa: le ospiti, sospinte anche da un’Albano in doppia cifra, riescono a mettere a debita distanza la Querciambiente dal 25′ in poi. Muggia, costretta sino alla fine a rincorrere, vede poi allontanarsi definitivamente le avversarie, che chiudono la contesa sul +19. Da segnalare, sul fronte rivierasco, l’esordio in serie A2 della giovanissima Nika Pregarc, mandata in campo da coach Mauro Trani nel finale di partita.

Querciambiente Muggia-Piramis Torino 54-73 (13-20, 35-41, 45-54) 

Querciambiente Muggia: Meola 2, Cergol, Castelletto 5, Cumbat 9, Romagnoli 8, Fragiacomo 7, Capolicchio 12, Richter 2, Palliotto 9, Pregarc. All. Trani

Piramis Torino: Rosso 5, Di Giacomo 3, Montanaro 6, Quarta 23, Coen 14, Domizi 4, Balbo 2, Santuz, Albano 10, Salvini 6. All. Petrachi

Ti è piaciuto questo articolo?

Dopo essersi districata per bene nel “labirinto” costruito da Torino, la Querciambiente perde sul più bello il proprio filo di Arianna: la Piramis fa suo lo scontro tra dirette rivali per la conquista di un posto nei play-off, imponendosi col punteggio di 61-55 e rendendo amaro per Muggia l’ultimo turno di andata in Poule Promozione. 

E’ una doccia gelata per la compagine di Mauro Trani, conscia di aver davvero sprecato una grande occasione specialmente per come si erano sviluppate le cose nel corso della partita. Seppur il match sia sempre rimasto sui binari dell’equilibrio, le rivierasche avevano mantenuto la testa avanti per gran parte dei quaranta minuti regolamentari: le piemontesi hanno poi saputo risolvere la partita negli ultimi 180 secondi, nel momento in cui le ospiti sono inopinatamente andate fuori giri, permettendo alle padrone di casa di piazzare il break di 12-2 che ha poi chiuso i conti.

Con buone percentuali da tre, unite alla precisione di Palliotto, Muggia risponde colpo su colpo alle piemontesi, ispirate da Quarta e Domizi: la Querciambiente vola anche a +7, prima di essere quasi raggiunta dalla Piramis sul 21-20. Tale trend continua praticamente per tutta la partita, con le rivierasche a comandare quasi sempre le operazioni, chiudendo sulla seconda sirena a +3 (31-34) e, lavorando bene in pitturato con Cergol, restando avanti anche al 30’ sul 46-48. Muggia, anche se con grande fatica, sembra poter reggere l’urto piemontese sino alla fine, tuttavia a tre minuti dalla fine cambia completamente lo scenario: Torino prende in mano la situazione, segnando a ripetizione e tappando completamente le ali rivierasche. L’Interclub si spegne all’improvviso, provando a riattivarsi con Palliotto ma lasciando alla fine i due punti a una Piramis che scavalca proprio le muggesane al quarto posto in classifica, l’ultimo utile per la post-season.

Piramis Torino-Querciambiente Muggia 61-55

Piramis Torino: Rosso, Di Giacomo, Montanaro 7, Quarta 22, Coen 10, Domizi 9, Balbo, Santuz 4, Albano, Salvini 9. All.Petrachi

Querciambiente Muggia: Meola, Borroni 12, Cergol 8, Castelletto n.e., Cumbat 6, Romagnoli 8, Fragiacomo 3, Capolicchio 6, Palliotto 12, Reppi n.e. All.Trani

Ti è piaciuto questo articolo?

L’ A.s.d. Pallacanestro Interclub Muggia è lieta di comunicare che, in occasione delle future partite casalinghe di Poule Promozione che la 1° squadra disputerà ad Aquilinia, saranno previste le telecronache in diretta streaming di tutti i match che si disputeranno al palazzo dello sport di Piazzale Menguzzato.

Le partite che vedranno opposta la Querciambiente Muggia ad Almo Nature NBA-Zena Genova (sabato 8 febbraio, ore 20.30), Paddy Power Sesto S.Giovanni (sabato 15 febbraio, ore 20.30), Il Ponte Milano (sabato 1° marzo, ore 20.30) e Piramis Torino (sabato 5 aprile, ore 20.30) verranno trasmesse “LIVE” grazie alle riprese di Fluido.tv, società legata al mondo del video sul web che, già dalla stagione 2006/07, è al fianco dell’A.s.d. Pallacanestro Interclub Muggia quale media partner.

Il link di riferimento per seguire le dirette streaming sarà il seguente: http://www.muja.it

La società ricorda inoltre che le interviste del dopo-gara e la differita-web delle sopraccitate gare di campionato saranno visibili, come di consueto, sul sito ufficiale della squadra (http://www.pallacanestrointerclubmuggia.it) e su Elsitodesandro.it (http://www.elsitodesandro.it).

Ti è piaciuto questo articolo?