,

Sunshine Space Academy, day 7: i déjà-vu a suon di video interattivi

day8camp

Altro giro, altro tiro e altre palme: con il taglio del nastro della settimana numero 2 del Tropics Camp di “Sunshine” Pecile, il nuovo inizio con tanti nuovi partecipanti piccoli, medi e grandi è di quelli che ti fanno capire come chiunque arrivi alla Space Academy tropicale – da una parte o dall’altra della barricata – sappia perfettamente dove è arrivato. E non solo perché i pasti continuano ad essere eccellenti, tra pranzi e merende…

Dopo che il “déjà-vu” dello staff tropicale nella divisione dei “Campers” è stato (con scioltezza) superato, si è lavorato davvero tanto nel day 7. A partire dai giochi all’aperto sul manto erboso del Grezar, con il quartetto Bossi-Coronica-Schina-De Angeli perfettamente sull’attenti nel seguire gli allenamenti del mattino. E poi la premiata ditta composta dai “Bazza Brothers”, da Stefy, Ludo, Gianluca e Davidino si sono prodigati nel curare la tecnica del passaggio in un modo tale che anche il qui presente cronista – specialista nel tiro al piccione e con ancora il dubbio amletico se venire classificato tra i piccoli, i medi o i grandi – spera un giorno di trovare giovamento.

Ma, come avrete in pratica già capito nei tre anni di recap tropicali che continuate a trovare sulle pagine sandrine, il Tropics Camp è tanto altro. E raccontare la presenza pomeridiana dell’amico Simone, grande appassionato di basket e uno dei componenti del trio “MyPersonalPizza” che da tempo immemore fa strage di like su YouTube con milioni di visualizzazioni, è di quelle che ti mettono per default di buon umore. Perché – se mai voleste in futuro conquistare qualcuno – al posto di far vedere la vostra vetusta e polverosa collezione di farfalle o di francobolli, c’è tutta la schiera di video interattivi da loro creati da condividere anche con i vostri amati (e amate). E sfidiamo chiunque nel negare di aver alitato sullo schermo o di aver soffiato sulle candeline, durante la visione…

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi