Il campionato è terminato, ma all’orizzonte c’è tanto lavoro già nell’immediato futuro. Cristiano Petriccione, presidente della neo-promossa Star Five Monfalcone, non nasconde la gioia per il traguardo ottenuto, con un pensiero già al domani della propria società:

Partiamo dalle origini: da cosa nasce questa grande passione per il futsal?

“Nasce da lontano: giocavo già ai tempi in cui abitavo a Napoli, ho continuato qui in regione e dal 2009 mi dedico con passione alla Star Five.”

Stagione “sul campo” terminata e promozione in B conquistata: un sogno che si è realizzato. A distanza di qualche giorno, a cosa si pensa?

“Stiamo già pensando a creare la squadra per la serie B. Sembra esserci tempo, ma per cercare di fare bene è necessario lavorare fin da subito.”
 
A chi dedichi questo bel successo?

“A tutti quelli che con passione hanno seguito la squadra: a sponsor, a dirigenti, a tifosi, a mia moglie, ai miei figli, ma anche un po’ a me stesso.”

Chi vuoi invece ringraziare?

“Ovviamente soprattutto mister e calciatori che ci hanno permesso di fare il salto, ma anche e ancora un grazie ai miei collaboratori e agli sponsor che hanno creduto nel progetto.”

Finito il campionato già si parla di futuro: Marco Tirelli sarà l’allenatore dell’Under 21 targata Star Five. Come siete arrivati a questa scelta?

“Marco lo conosco da tanti anni. E’ un ragazzo serio, lavora con tanta passione e secondo noi ha un gran futuro. E’ giovane e ha tanta voglia di fare quindi siamo sicuri della scelta.”

Si parla anche di ipotesi “Piccoli Amici” Star Five. Cosa state pensando di fare per i più piccini?

“Questo è un altro sogno su cui sto lavorando. Però siamo consapevoli che per fare bene in questo settore dobbiamo lavorare sodo, mettendo a disposizione la massima competenza di tutto lo staff.”

Per il futuro cos’altro ci dobbiamo aspettare?

“Sicuramente farò di tutto per costruire un ricco settore giovanile: inutile nascondere che uno dei miei sogni è creare appunto la scuola calcio STAR FIVE!!!”

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi