Sembra che, dopo che 365 giorni fa si parlava dei danni provocati dai caprioli che mangiavano piantine, nel parco di Miramare ci sia un problema ben più grosso da risolvere.

I cinghiali sono ormai diventati visitatori fissi e, muovendosi in branchi, stanno facendo parecchia razzìa dell’ambiente circostante: il manto erboso è rivoltato come un calzino in parecchi punti, molte aiuole sono state distrutte e i visitatori (questa volta umani) degli ultimi giorni hanno potuto notare i danni provocati da questi animali che, dopo essere scesi dal Carso verso il mare, sembrano aver trovato un habitat particolarmente gradito in un parco già con diversi problemi.

Qualcuno di voi era a Miramare nell’ultima settimana?

Ti è piaciuto questo articolo?