Dopo lo scivolone di una settimana fa a Eppan, la Pallamano Trieste si rimette in marcia contro Mezzocorona. Il 29-25 è risultato che regala ai biancorossi la certezza matematica dei play-off, all’interno di una regular season a corrente alternata nella quale però i ragazzi di Giorgio Oveglia hanno praticamente sempre fatto il proprio dovere tra le mura amiche di Chiarbola.

(Click qui per la photogallery della partita, a cura di Linda Cravagna)

Partita tutt’altro che spettacolare, quella giocata dai giuliani contro i trentini: nonostante i parecchi errori in fase offensiva, i padroni di casa trovano beneficio dal “solito” Dapiran in attacco, chiudendo sul +1 i primi trenta minuti. Con pazienza, Trieste imbocca la strada giusta e successivamente costruisce la giusta inerzia nella ripresa, innestando anche Cunjac e Bellomo, con un Mezzocorona che a sua volta tenta di restare in scia con Boev e Boninsegna, non riuscendo però mai a riequilibrare le sorti del match.

Trieste – Mezzocorona 29-25 (p.t 14-13)

Trieste: Zaro, Canciani, Radojkovic 5, Oveglia, Dapiran 6, Anici 4, Pernic 2, Cunjac 6, Bellomo 6, Bozic, Carpanese, Dovgan, Leone, Visintin. All: Giorgio Oveglia

Mezzocorona: Martinati, Boninsegna 5, Cappelletti, Manna 1, Boev 11, Pescador, Pedron 4, Amendolagine, Moser P., Manica 2, Mittesteiner, Rossi F., Rossi N. 3, Folgheraiter. All: Marcello Rizzi

Arbitri: Colombo-Fabbian

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi