Un’autentica corazzata: è questa la Sigma Barcellona che scenderà sul parquet del PalaTrieste nel decimo turno di campionato di Adecco Gold.

Squadra completamente rivoluzionata durante l’estate, quella plasmata dal GM Antonello Riva, autentico mito della pallacanestro italiana: al riconfermato coach Giovanni Perdichizzi (unico tassello dello staff tecnico rimasto alla corte del presidente Bonina, rispetto alla passata stagione) si è unito l’assistente Ugo Ducarello (ex spalla di Sacchetti a Sassari, nonché vice dello stesso Perdichizzi nella brillante avventura di Capo D’Orlando) e un gruppo di giocatori con tanto talento ed esperienza.

Potrebbero bastare già i nomi del duo americano, per spiegare la forza del collettivo siciliano: Andre Collins in cabina di regia (votato miglior giocatore del mese) e Alex Young in ala rappresentano una delle coppie a stelle e strisce di maggior talento di tutto il campionato. Barcellona ha inoltre, nelle figure di Giuliano Maresca e Mauro Pinton, due veterani di lusso provenienti dalla serie A (il primo ex-Caserta, il secondo con un passato recente a Sassari), nonché l’esperienza del trio composto da Tommaso Fantoni (lo scorso anno a Venezia), Fiorello Toppo (una delle punte di diamante di quella Pistoia che la passata stagione riuscì a centrare la promozione nella massima serie) e Demian Filloy (fratello maggiore di Ariel, ex biancorosso). A completare il roster siciliano troviamo l’ex Forlì Nicola Natali e il gruppo dei più giovani, formato da Carmelo Iurato, Luigi Dispinzeri e Giuseppe De Leo.

In striscia vincente da quattro turni, e con sette vittorie su nove partite disputate che valgono l’attuale primato in classifica assieme a Brescia e Trento, Barcellona può pensare in grande: dopo la bruciante eliminazione ai quarti di finale play-off della passata stagione, la Sigma ha come obiettivo il raggiungimento della post-season. Con annessi sogni di promozione nella massima serie.

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi