Lo scontro-salvezza con Forlì è alle porte, Dalmasson: “Contiamo sull’apporto del nostro pubblico”

dalmasson_pratico

In casa Pallacanestro Trieste 2004 non ci si nasconde minimamente: la partita del prossimo week-end contro il Credito di Romagna Forlì rappresenta la tappa più importante della stagione. Ne è perfettamente consapevole il coach biancorosso, Eugenio Dalmasson: “Domenica c’è in palio molto di più dei due punti”, spiega l’allenatore, ”l’attenzione e la concentrazione dei ragazzi durante gli allenamenti è quella giusta per una sfida così importante. Oltretutto stiamo anche recuperando un po’ tutti gli effettivi anche se, oggettivamente, continuiamo a non essere baciati dalla fortuna, vedi il momentaneo stop di Wood che speriamo di riavere sul parquet in tempo utile per la gara. Siamo convinti che per conquistare la vittoria sarà fondamentale una grande prova difensiva: Forlì arriverà col coltello tra i denti, reduce dalla sconfitta di domenica scorsa che comunque non cancella quanto di buono hanno fatto vedere nell’ultimo periodo. Sarà sicuramente un grande match, dove conterà moltissimo l’apporto del nostro pubblico che ci auspichiamo possa trascinarci verso la salvezza”.

Francesco Candussi, lungo biancorosso, è pronto per tornare in campo: “Dopo l’infortunio sto cercando di recuperare progressivamente la condizione migliore, ho ancora un paio di giorni a disposizione per lavorare al meglio e conto di arrivare fisicamente pronto alla gara di domenica. E’ quasi superfluo dire quanto importante sia il match contro Forlì, dove entrambe le squadre si giocano un intero campionato in quaranta minuti: vincere ci permetterebbe di chiudere i discorsi di fronte ai nostri tifosi, pertanto conterà imporre da subito il nostro ritmo migliore. Loro sono una buona squadra, che va aggredita sin dalla palla a due e che ha dimostrato di poter ancora dire la sua in campionato: le nostre sensazioni sono buone, sta ora a noi chiudere il discorso-salvezza una volta per tutte”. 

Per un’infermeria biancorossa che si sta progressivamente svuotando (oltre a Candussi, ha ripreso ad allenarsi anche Massimiliano Fossati dopo l’infortunio al dito), resta da risolvere il problema di Brandon Wood, attualmente fermo a causa di un attacco febbrile: lo staff giuliano conta ad ogni modo di recuperarlo per il match di domenica, che verrà arbitrato da Alberto Maria Scrima di Catanzaro, Alessio Fabiani di Altopascio (LU) e Giampaolo Marota di San Benedetto del Tronto (AP).

La partita verrà trasmessa in diretta da LNP TV (http://webtv.legapallacanestro.com, commento di Niccolò Trigari e coach Matteo Boniciolli), oltre alla radiocronaca streaming di Radioquattro Network (http://www.r4n.it) e agli aggiornamenti in tempo reale sulla pagina ufficiale Facebook della Pallacanestro Trieste 2004 (https://www.facebook.com/pallacanestrotrieste2004).

 

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi