Pubblichiamo volentieri il comunicato stampa contenente la lettera che i giocatori della Pallacanestro Trieste hanno voluto inviare alla tifoseria, dopo quanto accaduto con l’addio ai giocatori americani:

“Alla luce delle ultime vicende societarie che hanno portato alla dolorosa rinuncia di Thomas e Brown, noi giocatori della Pallacanestro Trieste vorremmo idealmente abbracciare Jobey e Brandon, e fare loro un grande in bocca al lupo per il proseguimento delle rispettive carriere.

Salutiamo due grandi giocatori, ma ancor prima due ottime persone, che in pochi mesi sono riuscite a farsi apprezzare da tutti e diventare parte integrante di un gruppo che, vale la pena ricordarlo, a 13 giornate dalla fine della regular season, si trova, aldilà di ogni aspettativa, a 4 punti dalla prima in classifica e legittimamente in lotta per qualunque traguardo.

Comprendiamo le ragioni, contingenti e di prospettiva futura, espresse dalla dirigenza, che hanno portato alla separazione. Tuttavia crediamo sia umano provare amarezza per una decisione che di fatto ci priva dell’aspetto più bello del nostro sport: la possibilità di competere contro qualsiasi avversario ad armi pari e lottare per obiettivi ambiziosi.

Detto ciò, cogliamo l’occasione per fugare ogni dubbio, se mai ce ne fossero, sulla possibilità che la squadra possa assumere d’ora in poi un atteggiamento rinunciatario. Al contrario, siamo ancora più uniti di prima, consapevoli che ognuno di noi dovrà mettere sul campo qualcosa in più rispetto a quello che ha fatto finora. Insieme con coach Dalmasson e il suo staff lavoreremo duramente ogni giorno in palestra per migliorarci e, per quanto possibile, alzare l’asticella dei nostri limiti.

Per fare questo, chiediamo uno sforzo anche a voi tifosi che finora ci avete seguito con tanto affetto: continuate a starci vicini nonostante tutto, e a farci sentire il vostro calore come prima e, se possibile, ancor più di prima! Del resto è nei momenti di difficoltà che serve restare uniti, e il vostro aiuto, credeteci, può essere utile per farci tirare fuori energie aggiuntive.

Quindi, ora più che mai…DEMO MULI!!

I giocatori ”

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi