Gorizia si prepara all’invasione degli “Harlem Globetrotters”

Schermata 2014-04-26 alle 10.14.40

E’ stata ufficialmente presentata, nel pomeriggio di giovedì, la tappa goriziana dell’Harlem Globetrotters Italy Tour 2014: l’evento, organizzato da All In Sport ASD in collaborazione con l’Ardita Gorizia e con il patrocinio del Comune di Gorizia, si terrà giovedì primo maggio alle ore 18.30 presso il PalaBigot di Via Grappate nel capoluogo isontino.

Durante la conferenza stampa di presentazione, tenutasi presso la Sala Bianca del Comune di Gorizia, è stato possibile assistere all’intervento di uno dei giocatori degli Harlem Globetrotters, quel Saul “Flip” White che ha promesso canestri, spettacolo e tanto divertimento nell’appuntamento goriziano del suo tour.

Ha aperto la conferenza stampa il sindaco di Gorizia, Ettore Romoli: “si tratta di un’occasione da non perdere. L’appuntamento del primo maggio è l’occasione per vedere finalmente riempito il PalaBigot come si deve: un evento internazionale che deve essere il primo di una lunga serie e sarà il momento clou di un weekend di grande sport nella nostra zona, infatti ci sarà anche l’occasione di assistere ad un altro evento come Goal A Grappoli in quel di Cormons”.

Il gemellaggio fra Gorizia e Cormons è stato sancito anche dalla presenza del sindaco cormonese Luciano Patat: “sarà un weekend memorabile per la pallacanestro delle nostre zone. Fra l’evento ospitato a Cormons e la tappa di Gorizia degli Harlem Globetrotters, ci sarà l’occasione per ritornare ad assaporare basket di un certo livello: non perdetevi questi appuntamenti”.

Ad organizzare l’evento in Friuli Venezia Giulia è All In Sport ASD, realtà triestina che si sta impegnando da diverso tempo nel campo della pallacanestro: il vice presidente Matteo Zanini ha voluto ringraziare “il Comune di Gorizia per la disponibilità e l’Ardita per la collaborazione. Questa città è una piazza importante per la pallacanestro ed è fondamentale portare eventi di questo genere in un posto che ha sempre avuto tradizione e grande voglia di basket”.

E’ stato poi il turno di “Flip” White, che ha parlato a ruota libera su diversi argomenti: “faccio parte oramai da tre anni degli Harlem Globetrotters, che mi hanno preso grazie ad un video “postato” su Youtube. Vedrete che ci sarà da divertirsi, all’evento del primo maggio: promettiamo spettacolo e tante schiacciate, tiri da distanze impossibili e molto altro.”

Parentesi importante sarà riservata anche alla solidarietà: il consigliere comunale responsabile della commissione sport Beppe Ciotta ha voluto sottolineare come “il Comune donerà cinquanta biglietti alle famiglie più bisognose ed alle associazioni di volontariato. E’ un evento che deve essere accessibile a tutti quanti e da qui è arrivata quest’iniziativa”.

Chiusura doverosa, infine, per il “padrone di casa”, ovvero Diego Falzari: presidente dell’Ardita, società che gestisce il PalaBigot, il numero uno dei biancoblù ha tenuto a dire che “sarà un vero spettacolo. Un primo maggio in cui sarà possibile vedere il PalaBigot finalmente riempito nella sua reale capienza. Questo grande evento anticiperà anche un appuntamento a giugno, dove arriveranno due formazioni di college dall’America”.

Insomma, le stelle e strisce terranno banco a Gorizia nei prossimi mesi: l’appuntamento a tutti quanti è per giovedì 1 maggio 2014, alle ore 18.30. Non mancate!

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi