, ,

Coach Ramondino ospite dell’Interclub Muggia dal 26 al 29 giugno

35078380_1789328941125692_2238329512049770496_o

Sarà coach Marco Ramondino, eletto miglior allenatore della serie A2 2017/18, il primo ospite della ricca stagione estiva della Pallacanestro Interclub Muggia. “Ramondino sosterrà dal 26 al 29 giugno delle lezioni sia agli atleti che allo staff tecnico rivierasco – spiega il General Manager Dario Bocchini – Marco, a cui mi lega un rapporto di grande amicizia, ha accettato con notevole entusiasmo di aderire a questa bella iniziativa che la società ha voluto organizzare”.

Ramondino, classe 1982, inizia il suo percorso allenando le giovanili della De Vizia Scandone Avellino come assistente di Andrea Capobianco mentre allo stesso tempo si affaccia alla prima squadra con coach Luca Dalmonte. Nel campionato 2002/03 con l’Air Avellino è assistente allenatore di Zare Markovski. L’anno seguente si trasferisce alla Pallacanestro Salerno come assistente di Andrea Capobianco. Nella stagione 2004/05 con gli under 20 campani giunge alla fase interzonale mentre gli Juniores si classificano tra le prime 8 formazioni d’Italia, dopo due campionati in serie C1 con il Ferentinum ritorna a Salerno dove coglie un ottimo secondo posto. Il grande salto giunge nel 2007/08 in LegaDue con la Fileni Jesi dove conosce il General Manager della società marchigiana Dario Bocchini, oltre ad essere alla guida tecnica della squadra U19 Ramondino è tra gli assistenti di Andrea Capobianco: mette in bacheca la Coppa Italia oltre a raggiungere la finalissima per la promozione nella massima serie. Nelle tre stagioni successive passa a Teramo, nel ruolo di vice allenatore raggiunge le Final 8 e il terzo posto in classifica, l’anno seguente partecipa all’Eurocup.

L’estate 2010 si tinge d’azzurro per il tecnico avellinese, da assistente allenatore di coach Antonio Bocchino siede sulla panchina della Nazionale U18 ai Campionati Europei di Vilnius, ricopre lo stesso ruolo anche l’anno seguente ma stavolta con l’U16. Nel campionato 2011/12 a Bologna sponda Fortitudo è il 1°assistente, successivamente passa 2 stagioni a Veroli di cui l’ultima come capo allenatore, dal 2014/15 è alla guida tecnica della Junior Casale dove nella stagione appena conclusa raggiunge la finale promozione sfidando l’Alma Trieste.

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi