”Il barone e l’ Arciduca. Sogni d’oltremare a palazzo Revoltella”

Interessante iniziativa del Museo Revoltella di Trieste: nei prossimi giorni infatti, da venerdì 4 a domenica 6 gennaio compreso, sono in programma nuove repliche dello spettacolo itinerante “Il barone e l’ Arciduca. Sogni d’oltremare a palazzo Revoltella”.

Di stanza in stanza, nella cornice del Palazzo Revoltella, le figure del Barone e dell’Arciduca Massimiliano d’Austria si intrecciano in una immaginaria visita che quest’ultimo fece in concomitanza della sosta dell’imperatrice Elisabetta a Miramare, di ritorno dall’isola di Madera.

Il programma prevede lo spettacolo nella giornata di venerdì 4 gennaio (alle ore 19 e 20), sabato 5 gennaio (sempre alla stessa ora) e domenica 6 gennaio 2013 (alle ore 11, 16.30 e 18): il costo del biglietto è fissato a 10 € ed è necessaria la prenotazione al numero 040-6754350

Ecco infine una descrizione dello spettacolo, tratta dal Sito del Museo Revoltella

Quota

Massimiliano, spinto anche dall’aria non gradevole che si respirava al castello tra sua moglie Carlotta ed Elisabetta, approfittando dell’invito di Revoltella, avrà l’ occasione di raccontare al Barone del suo ultimo viaggio in Brasile, le sue aspirazioni, i suoi tormenti, diviso tra un carattere mite e sensibile e gli obblighi a cui il suo ruolo lo richiamavano, come l ‘accettazione della corona del Messico.

Revoltella, ancora Cavaliere, ma presto Barone, renderà partecipe l ‘ Arciduca e il pubblico della straordinaria avventura del canale di Suez e del suo viaggio in Egitto, svelando le speranze mondiali che in questa opera vengono riposte . Un confronto che metterà a nudo due personaggi profondamente diversi, per carattere, indole e visione del mondo, ma accomunati dal volere realizzare i propri sogni: la corona del Messico e la costruzione della più straordinaria opera ingegneristica del secolo.

Testo di Lino Marrazzo, regia di Davide Del Degan. Interpreti Lorenzo Acquaviva nel ruolo di Revoltella e di Ivan Zerbinati nel ruolo di Massimiliano d’ Austria.

Ti è piaciuto questo articolo?

2013, ecco cosa ci aspetta in fatto di nuove imposte

Il 2013 sarà di certo un anno poco felice per gli italiani: sono diverse infatti le nuove imposte che ci “terranno compagnia” nel prossimo futuro.

Scatterà da subito l’Ivie, l’imposta che si paga sul valore degli immobili all’estero; a marzo invece debutterà la “Tobin Tax”, relativa alle transazioni finanziarie. Una new entry sarà anche la Tares, che prenderà il posto della vecchia Tarsu e riguarderà dunque i rifiuti: da aprile si pagherà sulla grandezza degli immobili e tale imposta andrà oltretutto ad assorbire la Tassa di Igiene Ambientale. Il nocciolo arriverà però dall’incremento dell’IVA, che a luglio salirà dal 21 al 22%.

Il tutto andrà ad innalzare la pressione fiscale, passando dal 44,7% del 2012 al 45,3% del nuovo anno: previste comunque alcune agevolazioni sui lavori di ristrutturazione (fino a giugno la detrazione resterà del 50%, poi scenderà al 36%) e nuovi sconti per i figli a carico. Si ipotizza anche un calo delle tasse su famiglie e imprese, con il presupposto di diminuire progressivamente di un punto percentuale la pressione fiscale.

Questo il quadro, naturalmente prima delle prossime elezioni politiche…

Ti è piaciuto questo articolo?

Parco di Miramare, dai caprioli si è passati ai cinghiali

Sembra che, dopo che 365 giorni fa si parlava dei danni provocati dai caprioli che mangiavano piantine, nel parco di Miramare ci sia un problema ben più grosso da risolvere.

I cinghiali sono ormai diventati visitatori fissi e, muovendosi in branchi, stanno facendo parecchia razzìa dell’ambiente circostante: il manto erboso è rivoltato come un calzino in parecchi punti, molte aiuole sono state distrutte e i visitatori (questa volta umani) degli ultimi giorni hanno potuto notare i danni provocati da questi animali che, dopo essere scesi dal Carso verso il mare, sembrano aver trovato un habitat particolarmente gradito in un parco già con diversi problemi.

Qualcuno di voi era a Miramare nell’ultima settimana?

Ti è piaciuto questo articolo?

7° giornata LegaDue 2012/13, AcegasAps Trieste-Le Gamberi Foods Forlì, domenica 18 novembre ore 18.15 | Prima, durante e dopo

I risultati parlano chiaro: Trieste, dopo 6 giornate di campionato, viagga con numeri da grande squadra. La vittoria di Capo D’Orlando ha dato la certezza negli indizi “lasciati per strada” dalla formazione di Dalmasson in questo inizio stagione. A soli due punti dalla vetta, l’AcegasAps proverà a mantenere immacolato il proprio ruolino di marcia al “PalaTrieste”, che l’ha vista sempre vittoriosa nelle precedenti 3 gare disputate tra le mura amiche. Continua a leggere

Ti è piaciuto questo articolo?

“Torneo Montedoro 2012” @ Campo Centro Commerciale Montedoro Freetime

E’ partito in questi giorni il 1° torneo di basket “Montedoro”, riservato a giocatori non tesserati, che si sta disputando sul nuovo campo di basket del centro Montedoro Freetime di Aquilinia. Di seguito il calendario completo del torneo e la classifica aggiornata

Continua a leggere

Ti è piaciuto questo articolo?
,

Nuovo merchandising del SDS

Egregi,

con la presente intendo fare una primissima lista di utenti interessati ai nuovi capi di abbigliamento con logo SDS che intendo ordinare nelle prossime settimane.

Continua a leggere

Ti è piaciuto questo articolo?

Interclub Muggia-Lops Arredi Milano 50-58 (14-12, 25-27,36-42)

Milano scappa via nell’ultimo quarto, l’Interclub si arrende ad Aquilinia contro la Lops Arredi

La Pallacanestro Sanga sfata il tabù-Muggia: dopo una passata stagione di poche gioie contro le rivierasche, Milano strappa due punti pesanti ad Aquilinia e si mantiene nei piani alti del grattacielo della serie A2. Finisce 50-58 e per l’Interclub è un altro boccone amaro da buttar giù, Continua a leggere

Ti è piaciuto questo articolo?

Come e dove recuperare gli oggetti smarriti in città

Una notizia di pubblica utilità: poichè il Comune di Trieste segnala che, nel solo mese di ottobre, in città sono stati rinvenuti un telefono cellulare, una macchina fotografica, un orologio, una giacca e diversi mazzi di chiavi, è bene sapere dove eventualmente rivolgersi se si è gli sfortunati (o sbadati) protagonisti di uno smarrimento. Continua a leggere

Ti è piaciuto questo articolo?

Pattinaggio, si ritira la fuoriclasse Valentina Mocali

Valentina Mocali, 31enne atleta del Pat e veterana della Solo Dance, ha deciso di ritirarsi dall’attività agonistica per proseguire con quella di maestra. Continua a leggere

Ti è piaciuto questo articolo?