Crese Cup

Crese Volley, arrivano i primi segnali incoraggianti per i “Sandrini”: NPC battuti per 2-0

Non poteva esserci esordio migliore nel torneo “Crese Volley” per Elsitodesandro.it: con un improbabile coach “ZeroZero” Sandroweb alla prima avventura assoluta sulla panchina di un team (ben coadiuvato da Mister Bubo, da pochi giorni messo sotto contratto per innalzare il tasso tecnico – e la statura globale – alla guida della squadra…), i “Sandrini” (ritratti a sinistra, prima dell’inizio della sfida, nella foto di Matteo Nedok ) si impongono per due set a zero contro i volenterosi “NPC”, nella partita valida per il primo turno del proprio girone eliminatorio.

Doveva essere un match di studio per la formazione dell’ SDS, plasmata in pochi giorni e con un solo vero allenamento alle spalle: in tal senso le difficoltà iniziali, dovute a una chimica di gioco tutta da scoprire e da affinare, avrebbero potuto giocare un brutto scherzo per i giocatori in maglia bianca. E invece, anche grazie a un ottimo inizio di contesa, la strada si è messa in discesa per  capitan Lara e compagnucci vari, sospinti anche da un piccolo ma vivace gruppetto di supporter stipati sui gradoni dell’impianto di Via Petracco in quel di Borgo S. Sergio.

La scelta di schierare da subito la “cavalleria pesante”, con il trio Andre-Carpa-Vise ben supportato dalle concentratissime Lara-Jeje-Erika, porta subito a coach “ZeroZero” i risultati sperati: il primo set, chiuso sul 25-5 a favore dei “Sandrini”, dà oltretutto il modo di ruotare completamente tutti gli effettivi della panchina, dalla quale escono buone e interessanti risposte sulle quali poter lavorare nell’immediato futuro (ottimo Ruggi a martellare sotto rete, bene la faina Anna e l’ordinata Sara a controllare i ritmi in difesa, positivo anche il contributo dei “totem” Ivan e Stefano, con quest’ultimo pronto a volare stile Superman contro i nemici della Terra, alla sola vista del pallone).

Decisamente più combattuto il secondo periodo, con gli “NPC” che non ci stanno a lasciare campo libero agli avversari e che orgogliosamente riescono a tornare il linea di galleggiamento, dopo un parziale aperto di 8 punti a zero che spinge l’esagitato Sandroweb a chiamare time-out. Una volta limitate le “praterie” inspiegabilmente aperte in ricezione, dopo che il gracchiare di una Vuvuzela presente sulla parte della gradinata riservata al pubblico di sponda sandrina aveva messo a dura prova le orecchie dei giocatori in campo e dell’intero comprensorio di Borgo, il team di Elsitodesandro.it riesce a chiudere la sfida sul 25-19 festeggiando così la prima vittoria al “Crese Volley”.

Arrivano quindi il 2-0 e i primi punti del torneo che fanno classifica e morale, in vista dello scontro di mercoledì 9 luglio alle 21.30 contro il “Paganini Volley” vittorioso col medesimo risultato ai danni dei “Pallavolisti per Caso”: ci sono tutti i presupposti per una gara maschia già in tale ambito, l’SDS per poter fare risultato dovrà dunque presentarsi al prossimo appuntamento con ancor maggior carica emotiva. L’asticella potrebbe alzarsi sensibilmente, sarà fondamentale dunque farsi trovare pronti. Anche – e specialmente – sul fronte dell’approvvigionamento dei liquidi da portare in panca…

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Alla Crese Cup la giornata #3 è nel segno degli estremi difensori

Mercoledì da leoni in quel di Via Petracco, soprattutto per i portieri. Da Vasku (nella foto di Matteo Nedok) a Franceschin, da Manosperti a Rupnik, in una serata nella quale non sono mancate le reti (50 in 8 gare), ma dove soprattutto i numeri uno si sono presi più volte le luci della ribalta, grazie ad interventi decisivi quanto spettacolari, alcuni davvero al limite dell’impossibile.

Ore 20
Una partita di Crese Cup ad aprire la terza serata, con il successo di misura del Bar Albino ai danni del Real Mania, un 3-2 palpitante ed acceso fino all’ultimo respiro, deciso dalla tripletta di Apollonio per i giallo-neri e dalle reti di Halili e Mania per il Real. Sul campo 3 invece si è aperta la serie di tre partite nel tabellone Crese Girl, la prima delle quali ha visto lo straripante 7-0 delle ragazze del New Team a spese di Rasa Il Pratino, punteggio roboante grazie alle doppiette di Psaker, Cepak e Kunej, oltre al sigillo di Monika Pozar.

Ore 21
Partite su tutti e tre i campi di Borgo San Sergio, ottimo pubblico e grandi giocate, all’insegna dell’intensità e del botta e risposta fino all’ultimo minuto.

Esordio ok per La Tecia sul campo 1, la doppietta di Muiesan, le reti di Mandorino, Grego ed il jolly dalla distanza di Calò tengono lontana la Trieste Costruzioni, a bersaglio con Acic e Vranic ma incapace di ‘bucare’ maggiormente la porta del bravissimo Franceschin, in una gara che ha visto sugli scudi anche l’altro portiere Vasku, nonostante le 5 reti al passivo.

Sul campo 2 successo convincente di Edilmuggia, 5-1 contro Mia Mamma (gol di Sugan) targato D’Aliesio (doppietta), Bussi, Chen e Petrini, una vittoria che lancia Premate e compagni verso la qualificazione alla seconda fase, anche se il girone non è ancora finito.

A prendersi la scena sul campo 3 è stata Marzia Valenti, one-girl-show per Viezzoli Srl, poker personale a sancire il 4-2 contro Arrapaho, cui non è bastata la doppietta di una comunque ispirata Jessica Nemaz.

Ore 22
Incontro atteso alla vigilia, pirotecnico una volta entrato nel vivo, il 4-4 tra Marea Rive e Bar BarbaPapà ha illuminato il campo 1 con un appassionante inseguimento tra due delle formazioni più attrezzate del Crese Cup. La tripletta di Podgornik ed il gol di Menichini mandano in fuga Marea Rive (avanti anche 4-1), i bianco-blu avversari escono alla distanza rispondendo con la doppietta di Rudonja, il sigillo di Kapun e quello di Bogatinov. Otto gol realizzati in un match che sarebbe potuto terminare con un tabellino decisamente più corposo, ma Manosperti da una parte e Rupnik dall’altra hanno letteralmente dato spettacolo con parate degne dei palcoscenici più prestigiosi.

Meno equilibrata la partita disputata sul campo 2, conclusasi col tennistico 2-6 di Ristopizza-Ariston ai danni della NCA Nuova Casa dell’Adesivo. Due soli marcatori per Ristopizza-Ariston, ma letali sottoporta. Poker per Robi Gajsek, doppietta per Sandro Hodzic, bomber in serata di grazia per rendere così semplice gioia personale le reti di Cipriano e Vianello.

Sul campo 3 è andata in scena l’ultima gara in programma nella seconda serata Crese Girl, incontro che ha fatto registrare la seconda vittoria consecutiva per le ragazze dello Scarsenal, capaci dopo il 4-0 all’esordio di regolare 3-0 anche l’Asd Venezia Giulia. Benvegnu, Cerne e Meiacco, queste le giocatrici a bersaglio, questo il triplo mittente del chiaro messaggio spedito alla concorrenza, per uno Scarsenal seriamente candidato ad arrivare fino in fondo.

Ti è piaciuto questo articolo?

Crese Cup 2013, grandinata di gol nella seconda giornata di gare

Baciata da un clima perfetto oltre che dalla consueta buona cornice di pubblico, la serata di martedi ha visto l’inizio dei tornei Crese League (campo 1 e 2) e Crese Over 35 (campo 3). Nove partite con la fantasmagorica cifra di 83 reti messe a segno, alcune gare chiuse in goleada, altre con punteggi pirotecnici.

Ore 20

La terza edizione della Crese League si è aperta con i campioni in carica di Pane Vino e San Daniele trascinati dal trio Fantina – Zugna – Bertocchi, autori di 5 dei 6 gol (l’altro è di Mantese) per esordire in scioltezza contro BM Impianti. Sempre alle 20 ma sul campo 2 è stata la volta di un’altra squadra molto attesa, rivelatasi all’altezza delle aspettative. La Trieste Costruzione (nella foto di Matteo Nedok) travolge Brams Serramenti con un 16-1 che non lascia spazio a commenti. Per il team di Miljkovic sugli scudi Hodzic (4 reti), Copic, Smitran e Besic con una tripletta a testa, doppietta Vranic e sigillo personale di Gajovic. Per gli avversari gol della bandiera di Novakovic, con la possibilità di migliorare lo sfortunato esordio già dalla prossima gara.

Sul campo 3 avvio ufficiale anche per la seconda edizione di Crese Over 35, battezzata dal tennistico 6-1 di Havana Club ai danni degli Orange Neri, in gol con Zurlo. Per Havana Club in evidenza Riccardo Debosicchi, autentico trascinatore con una tripletta, Cotterle, Varjen e Iacovoni gli altri compagni andati a bersaglio con una rete a testa.

Ore 21

Dopo la grande impressione destata da due delle principali candidate al titolo finale, ottimo avvio anche per gli ‘orange’ di ABC Delta Food, guidati dal duo Brunetti (3 gol) – Toffoli (doppietta), insieme a Pellis e ad un’autorete per mettere a referto l’1-7 a spese dell’Osteria Ai Tre Magnoni (a segno con Shuajpi). Sul campo 2 protagonista un Nikola Gajcanin in serata di grazia, decisivo con la sua tripletta (unita al gol di Janosevic) per tenere a distanza La Caffetteria Del Borgo (Babic e Felluga), regalando così i primi tre punti del torneo a Srbjia Sport.

Sul campo 3 seconda gara in programma nella prima serata di Crese Over 35, incontro all’insegna del botta e risposta, dell’equilibrio e dei tanti gol. A spuntarla è la formazione Soncini/Triestina 70-80, sospinta dal poker di un ispiratissimo Davide Drioli, in aggiunta alla doppietta di Zocco e dalla gioia personale per Germani. Non sono invece bastate alla Pro Lorenzo la tripletta di Erik Bronzi e le reti di Paliaga e Cressiach, in attesa ora del pronto riscatto nel prossimo turno del girone.

Ore 22

La prima serata di Crese League si è chiusa con il successo di misura di Festazza su Poggy Ray, un 3-2 tirato fino all’ultimo e deciso da Cosoli, Cozzolino e Drioli, che hanno così reso vani i guizzi di Petranich e Ravalico. Sul campo 2 era di scena un’altra formazione chiamata a fare la voce grossa, Brada Impex non s’è fatta attendere sommergendo Pulcini Cartubi sotto un perentorio 12-2. Morina in formissima, autore di metà dei gol dei suoi, tabellino completato dalle doppiette di Pacarizi, Dervish e Kafexjolly. A rendere un briciolo meno amaro il passivo agli avversari, il centro di Angelo Vanacore oltre ad un’autorete.

Sul campo 3 è andata in scena l’ultima gara della serata di Crese Over 35, incontro che ha visto il travolgente esordio degli Artisti da Bar/Amatori Campanelle, capaci di un rotondo 7-1 a spese di Ecoclima, a segno con Degano. Dall’altra parte invece è stato Puzzer a farla da padrone con un poker, seguito dalla doppietta di Guarino e dal gol di Marcucci.

E stasera?

Ancora calcio protagonista, sui campi 1 e 2 sarà la seconda serata di Crese Cup a prendersi le luci della ribalta con 5 incontri in calendario. A partire dalle 20 Bar Alpino – Real Mania, Trieste Costruzioni – La Tecia, Mia Mamma – Edil Muggia, Marea Rive – Bar BarbaPapà, Nuova Casa dell’Adesivo – Ristopizza Ariston. Sul campo 3 invece andrà in scena la seconda serata targata Crese Girl, a partire dalle 19.30 le gare The New Team – Rasa Il Pratino, Viezzoli Srl – Arrapaho, Scarsenal – Asd Venezia Giulia. I colpi ad effetto dei giocatori più attesi, lo spirito di squadra delle campionesse in rosa, il tutto condito dall’ampio ed apprezzatissimo spazio enogastronomico, sempre in funzione nel corso delle serate Crese Cup.

Appuntamento a questa sera, vivi insieme a noi le emozioni del mondo Crese Cup!!!


Ti è piaciuto questo articolo?

Crese Cup 2013, un bagno di folla già nella 1°giornata di gare

Nastro di partenza idealmente tagliato, la dodicesima edizione di Crese Cup ha preso ufficialmente il via lunedì sera presso la consolidata sede di Via Petracco. Subito grandi numeri e spettacolo, con quasi 500 spettatori ad alternarsi di partita in partita sui campi dove tecnica ed agonismo l’hanno fatta da padrone sin dalle primissime battute.

Prima serata di gare con tre competizioni in scena: Crese Cup, Crese Girl e Crese Green Volley. Per quanto riguarda il principale torneo di calcio maschile, avvio con i campioni in carica di Echocasa, vittoriosi di misura contro Campanelle non senza fatica, alla luce del 6-5 finale. Le doppiette di Cerar e Miccoli oltre ai sigilli di Cipolla e Casseler, hanno tenuto a debita distanza il doppio timbro di Cotide e Burni, ai quali si è aggiunta la rete di Arienzo.

Successivamente il campo principale ha visto il successo di Souvenir Grotta Gigante contro Rey’s Caffè Macelleria da Remo; Rusciti, Kostic e Ruggero per mettere in cassaforte i primi tre punti in questa edizione, rendendo vano il gol siglato da Thomas Beato.

Sul campo 2 si sono date battaglia Help is Coming e Scooter in, due compagini composte da rose altamente competitive. L’hanno spuntata gli ‘scooteristi’, successo uno a zero firmato Steiner, ad evidenziare il grande equilibrio in campo, spezzato da un solo decisivo guizzo.

A chiudere la prima serata di Crese Cup la sfida tra La Portizza e Fame non go, incontro risolto agevolmente da La Portizza, grazie alla doppietta diChierini, al sigillo dei fratelli Zigon ed al punto messo a segno da Marchesi, mentre sul campo 2 è stata registrata la vittoria più rotonda della prima tornata di gare. Idrolinea torrenziale grazie all’8-2 rifilato a Brams Serramenti, le reti di Izer e Arslani non sono infatti servite a questi ultimi per arginare lo scatenato Gajcanin (6 centri) e la doppietta di Pljevaljcic, protagonisti di un successo che rappresenta anche una sorta di avvertimento alle pretendenti al titolo finale.

Prima giornata con i tre punti in palio anche per Crese Girl, due vittorie ed un pari nelle tre gare disputate, battaglia ed emozioni anche nella versione rosa del gioco più bello del mondo. Avvio ufficiale con il pirotecnico 2-2 tra New Team e Viezzoli Srl, punteggio sancito dalle doppiette delle ispiratissime Marzia Valenti da una parte e Petra Pasar dall’altra. All’insegna delle doppiette anche la seconda sfida della serata, Scarsenal s’è dimostrata ben diversa dal nome scelto al momento dell’iscrizione, 0-4 a spese delle Orsette del Cuore grazie a Margherita Cerne e Martina Nordio, capaci di regalarsi per l’appunto una doppia soddisfazione personale a testa. Ancor più roboante l’esito dell’ultimo match in programma, alla luce del tennistico 6-0 inflitto da Ubriakanuci nei confronti dell’Asd Venezia Giulia. Roldo, Giovannini, Inglese e la tripletta di Sogaro, un successo limpido che non sembra ammettere repliche.

A chiudere il ricco programma della prima serata ufficiale di gare il via al Crese Volley, protagonista con due incontri che hanno visto i successi della Truppa D’Asfalto (due set a uno ai danni della Gang del Bosco) e di Paganini Volley (2-0 ai Pallavolisti per Caso), al termine di gare tirate ed in ballo fino all’ultima schiacciata.

Ti è piaciuto questo articolo?

“Crese Cup 2013”, sono 84 le formazioni iscritte. Stasera il sorteggio dei gironi alle “Torri D’Europa”

Il conto alla rovescia sta per finire. Ancora quattro giorni e la parola passerà al campo, dove la dodicesima edizione di Crese Cup entrerà nel vivo. Nel frattempo sono state ufficialmente chiuse le iscrizioni per tutti i tornei in scena dal primo luglio, ad eccezione di Crese Basket e Crese Beach Volley (qui le gare inizieranno il 15 luglio, quindi c’è ancora qualche giorno utile per iscriversi).

Numeri più che positivi anche per l’edizione ormai al via; se da un lato lo spostamento in calendario da giugno a luglio ha comportato qualche rinuncia, dall’altro la risposta di chi non vuole perdere per nessun motivo il proprio posto da protagonista al Crese Cup è stata comunque notevole; sommando le varie discipline infatti, il numero di atleti iscritti sarà di oltre 1000! entrando nello specifico, queste le cifre per l’edizione 2013 di Crese Cup: al torneo principale si sono iscritte 24 compagini, i giocatori di grande qualità non mancheranno, così come naturalmente non mancheranno colpi d’autore, spettacolo ed emozioni per il pubblico. Consolidato successo anche per Crese League, ai nastri di partenza con ben 24 formazioni pronte a darsi battaglia per un trofeo sempre ambitissimo. Le ragazze bissano i numeri della scorsa edizione, con 10 squadre iscritte anche Crese Girl saprà ritagliarsi uno spazio degno della passione delle nostre atlete in scarpette e parastinchi.

Grande risposta, sempre per quanto concerne il calcio, l’hanno data gli over 35, anche qui 10 compagini a caccia del titolo finale, dimostrando una volta di più come la dimensione Crese Cup abbracci e riguardi tutti gli sportivi, più o meno giovani, siano essi di categoria o semplici appassionati.

Passando dalle schiacciate ai muri, dalle ricezioni agli spettacolari recuperi a volo d’angelo, il Crese Volley si dimostra ancora una volta disciplina di grande richiamo, garantendo alto livello e sudore per la conquista del trionfo, 16 compagini al via per un torneo che si preannuncia agguerritissimo! come citato in precedenza, resteranno ancora aperte le iscrizioni per i tornei di basket (con 50 Euro devoluti alla Pallacanestro Trieste per ogni formazione iscritta) e beach volley, con inizio fissato per il 15 luglio.

CRESE CUP – 24 SQUADRE
CRESE LEAGUE – 24 SQUADRE
CRESE GREEN VOLLEY – 16 SQUADRE
CRESE GIRL – 10 SQUADRE
CRESE OVER 35 – 10 SQUADRE

Ultimo importantissimo passaggio prima del via ufficiale alle gare, il SORTEGGIO dei gironi con definizione dei calendari per tutte le discipline per le quali l’iscrizione si è chiusa. L’appuntamento è fissato per stasera, VENERDI’ 28 GIUGNO dalle 19.30, presso il terzo livello del CENTRO COMMERCIALE “TORRI D’EUROPA” (fronte Mc Donald’s), il tutto accompagnato da un RICCO BUFFET GRATUITO PER TUTTI I PRESENTI!!! è richiesta, oltre che gradita, la partecipazione di tutte le squadre iscritte, al fine di poter da subito pianificare i vari calendari insieme all’organizzatore Mattia Milazzi, in base agli impegni ed alle esigenze di ogni formazione in tabellone.

Appuntamento a stasera alle “Torri d’Europa”, penultimo atto ufficiale prima che siano i campi di gara a dire quale tra le 80 compagini iscritte avrà la meglio in ogni competizione! Crese Cup, il calcio è solo l’inizio!

Per ogni informazione utile, visitate il sito ufficiale Crese Cup, www.oltreiconfini.com!

Ti è piaciuto questo articolo?

“Un abbonamento per salvare il basket a Trieste”, anche la Crese Cup in prima linea per appoggiare l’inziativa

Cestisti, appassionati, tifosi innamorati della Pallacanestro Trieste 2004, dare un aiuto concreto al basket di casa nostra è possibile anche partecipando al Crese!!!

Alla luce della recentissima iniziativa sostenuta da Alessandro Asta per dare appoggio alla Pallacanestro Trieste 2004, Crese Cup è lieta di comunicare una notizia sicuramente gradita non solo agli sportivi, ma a tutti i triestini che stanno incrociando le dita con la consueta vivida passione, auspicando un futuro finalmente sereno per il principale club di basket cittadino.

Ebbene, per ogni compagine iscritta all’edizione 2013 di Crese Basket E Crese Basket Girl, verrà devoluta una quota di 50,00 Euro a favore della Pallacanestro Trieste 2004. Un motivo in più per partecipare a Crese Basket, non solo quindi valida competizione, ma la concreta possibilità di aiutare il movimento del basket nella nostra città.

Cosa aspettate? L’occasione è di quelle da non lasciarsi sfuggire per nessun motivo!

Ti è piaciuto questo articolo?

Crese Cup 2013, già una trentina di squadre iscritte ai tornei estivi

Procede a gonfie vele l’avvicinamento alla dodicesima edizione di Crese Cup, manifestazione sportiva che renderà protagoniste le città di Trieste ed Udine nell’intero mese di luglio. Calcio, volley, basket, football americano, beach volley e calcio-tennis sulla sabbia; per uomini e donne, ragazzi e ragazze, con tanta voglia di divertirsi ed essere protagonisti di un’esperienza indimenticabile.

Tante discipline diverse, emozioni ed intrattenimento, succulenti ingredienti per richiamare quanti più sportivi ed appassionati possibile, cercando – questo è l’auspicio – di migliorare la strabiliante quota raggiunta l’estate scorsa, con oltre 2000 atleti iscritti ai vari tornei.

Moltissime le chiamate ricevute da Mattia Milazzi, organizzatore della kermesse. Basti pensare che a circa un mese dalla chiusura delle iscrizioni (il termine scadrà il 26 giugno), solo tra Crese Cup Trieste/Udine e Crese League sono state già ufficialmente inserite nel tabellone oltre 30 squadre, notizia fondamentale per chi intende partecipare ai tornei, dato il numero limitato di posti disponibili.

Per iscrivere la propria compagine ad uno dei tornei in calendario, chiamare Mattia Milazzi al numero 348-5809915. Per informazioni relative ai tornei, per conoscere tutto sul mondo Crese, per rivivere attraverso video ed album fotografici le emozioni che hanno caratterizzato le precedenti edizioni, è disponibile il sito ufficiale del torneo, www.cresecup.com

Ti è piaciuto questo articolo?

Crese Cup 2013, la kermesse sportiva viene posticipata al mese di luglio

Sportivi, appassionati, squadre già iscritte o che intendono iscriversi all’edizione 2013 di Crese Cup, quest’importantissima comunicazione è rivolta a voi!

Al fine di evitare ai calciatori tesserati che intendono partecipare a Crese Cup qualsiasi tipo di inconveniente; al fine di evitare sovrapposizioni nel mese di giugno e conseguenti incongruenze con altri tornei, è stato deciso di posticipare tutti i tornei del circuito Crese Cup Trieste e Udine (Crese Cup, Crese League, Crese Girl, Crese Replay, Crese Over 35, Crese Green Volley, Crese Basket, Crese Fiveman, Crese Beach Volley, Crese Junior e Crese Sepak-Takraw) dal mese di giugno ALL’INTERO MESE DI LUGLIO.

Non cambiano le modalità di iscrizione, in compenso ci sarà un mese in più per entrare a far parte ufficialmente di questa ambitissima ed attesissima kermesse sportiva. Ricordiamo comunque a tutti coloro i quali intendono partecipare, il numero limitato di posti disponibili. Esauriti quindi i posti disponibili per ogni torneo non verranno accettate ulteriori richieste d’iscrizione, anche se presentate prima del nuovo termine fissato (26 Giugno). 

Le nuove date da ricordare sono le seguenti:

Mercoledì’ 5 giugno -> Conferenza Stampa

Venerdì 28 giugno -> Estrazione del Calendario

Lunedì 1 Luglio -> Inizio Tornei

Per eventuali informazioni, è possibile contattare  Mattia Milazzi al 348-5809915

Ti è piaciuto questo articolo?

Inaugurato il nuovo sito web ufficiale del Crese Cup 2013

Da pochi giorni è stato “varato” il nuovo sito del Crese Cup: all’interno potrete trovare tutte le informazioni sui tornei in programma nel mese di giugno 2013 e, via via, tutte le news e i risultati della manifestazione che animerà l’estate triestina…e non solo.

L’indirizzo di riferimento è il seguente: http://www.cresecup.com

Ti è piaciuto questo articolo?

Crese Cup, una lista lunghissima di eventi renderà magica l’estate sportiva 2013

La primavera è appena iniziata ma l’estate Crese Cup è già da tempo entrata nel vivo. Proseguono febbrili infatti i preparativi per organizzare anche quest’anno una manifestazione all’altezza delle aspettative, pronta a regalare emozioni forti non solo agli sportivi partecipanti ma anche al pubblico.

Per un’idea di così grande successo non occorre cercare o svelare segreti, basti piuttosto focalizzare l’attenzione sui numeri che, anno dopo anno, hanno messo Crese Cup al primo posto degli appuntamenti sportivi dell’estate in regione. Sono passati dodici anni dall’esordio di questo torneo, dal ristretto numero di partecipanti sul campo a 7 di Via Soncini. La dimensione assunta da Crese Cup col passare delle edizioni, testimonia in modo inequivocabile come l’impegno di Mattia Milazzi e di tutto il suo staff sia orientato verso un’offerta sempre più varia e completa, nei confronti di chi desidera far parte di questa manifestazione ed esserne protagonista, dentro e fuori dai campi di gioco.

Calcio, basket, volley, football americano; da quest’anno l’introduzione del beach volley, del calcio-tennis su vera sabbia, del torneo di calcio per i più piccoli con la possibilità di partecipare ad un camp estivo. Tutto all’insegna della continua evoluzione, dell’espansione di un progetto che, anno dopo anno, richiama sempre più appassionati allargando i propri orizzonti.

Trieste sarà ancora il fulcro della kermesse, sarà infatti anche quest’estate Via Petracco la sede designata per gli eventi nel capoluogo giuliano, compreso l’importantissimo epilogo delle finali regionali Crese Cup e Crese Volley. Ma anche Udine avrà un ruolo fondamentale, grazie alla rinnovata disponibilità della S.S.D. Serenissima di Pradamano, presso la quale avrà luogo la seconda edizione friulana del Crese Cup oltre al battesimo del green volley, segno tangibile di come l’interesse per questa iniziativa stia trovando sempre più consensi anche fuori Trieste.

Un mese di appuntamenti imperdibili, ricchi premi per tutti i tornei, all’interno di una manifestazione che privilegia non solo lo sport ma anche l’intrattenimento, con dirette televisive e streaming video trasmesse dall’emittente Fvg Sport Channel, uno stand gastronomico sempre in funzione, splendide hostess ed ospiti a sorpresa nelle serate più ‘calde’ della dodicesima edizione. Per chi vive lo sport come competizione senza risparmiarsi, per chi lo vive come puro divertimento, per chi vuole semplicemente stare comodo e gustarsi le emozioni di ben dodici diversi tornei in un unico grande contenitore, quest’invito è rivolto a tutti voi! Entrate a far parte dell’universo Crese Cup, sentitevi protagonisti di un’emozione lunga oltre un mese, avvicinatevi ad un’esperienza da vivere tutti insieme!

Crese Cup TS e UD (12^ Edizione): Il piatto forte della manifestazione. Dalle origini al gran finale, anche in questa edizione il calcio a 7 sarà protagonista. Fase a gironi a Trieste ed Udine, finali regionali a Trieste. Torneo riservato ai calciatori tesserati F.I.G.C. Livello elevatissimo, l’elite calcistica regionale scende in campo per conquistare il trofeo più ambito dell’estate! Grandissima novità 2013 sarà la diretta televisiva e streaming video delle fasi finali sull’emittente Fvg Sport Channel!

Crese Basket PRO e FREE (3^ Edizione) Dai playground alle palestre, dai palazzetti ai canestri appesi dietro al garage di casa. Pallacanestro per tutti con i tornei PRO riservati ai semi-professionisti e FREE per i cestisti amatoriali. Il basket esalta atleti e pubblico regalando emozioni e spettacolo anche al Crese, per la terza edizione consecutiva.

Crese Basket Girl (New) Visto il successo delle scorse edizioni, il basket non sarà un universo esclusivamente maschile. Sotto canestro largo anche alle donne! naturalmente solo al Crese Basket Girl.

Crese League (3^ Edizione) In passato definita la democrazia del calcio, Crese League torna anche quest’anno a coinvolgere chi, durante l’anno, vive il pallone senza l’assillo dei tre punti. Un numero limitato di calciatori tesserati a disposizione (tre, uno dei quali obbligatoriamente in panchina), per rendere tutti protagonisti e non comparse del grande spettacolo Crese.

Crese Green Volley (3^ Edizione) Calcio, basket e non solo. Al Crese un ruolo importante lo ha anche il volley, giunto alla terza edizione grazie al notevole successo riscontrato in passato. Dalla palestra al prato sinteticoricezioni, schiacciate e muri terranno il pubblico col fiato sospeso! Competizione mista, con l’obbligo di avere in campo almeno due donne.

Crese Beach Volley (New) Crese vuol dire estate, beach volley vuol dire estate, spettacolo ed atletismo, divertimento e competizione. Crese porta a Trieste un piccolo pezzo di Copacabana, per proporvi questa grandissima novità!

Crese FiveMan (2^ Edizione) Ritorna per il secondo anno consecutivo il torneo che ha nell’esplosività fisica e negli schemi il suo fulcro. Placcaggi e corse a perdifiato in questa versione ‘tascabile’ del football americano, 5vs5 a tutto ritmo e senza esclusione di colpi. Fai touch-down insieme a noi!

Crese Girl (2^ Edizione) Chi l’ha detto che il calcio è roba solo da uomini? Al Crese anche il gentil sesso può mettere le scarpette da calcetto, scendere in campo e dare battaglia a caccia del trofeo finale!

Crese Replay (2^ Edizione): Torneo parallelo di calcio a 7, riservato alle compagini eliminate nei gironi di Crese Cup e Crese League. Perchè al Crese si da una seconda possibilità anche a chi esce precocemente di scena.

Crese Over 35 (2^ Edizione) Il calcio è passione ad ogni età, giovane o meno giovane essa sia. Anche chi non è più un ragazzino potrà quindi divertirsi e competere per un trofeo, in questa versione del Crese riservata agli over 35. Perchè molto spesso è l’esperienza a fare la differenza.

Crese Junior (New) Divertimento al primo posto per coinvolgere anche i campioncini in erba, inseguendo anche d’estate il sogno di diventare un domani come i loro idoli. Torneo riservato ai bambini nati nel 2001/2002.

Crese Sepaktakraw (Calcio Beach Tennis – New) Acrobazie, tecnica, prontezza di riflessi, uno dei ‘passatempi’ da spiaggia più graditi a tutti i calciatori avrà a Trieste un torneo tutto suo! Spettacolo e scintille assicurati grazie alla novità del calcio beach tennis!

Ecco infine lo spot TV dell’edizione 2013!

httpvh://www.youtube.com/watch?v=wnWzBiOaCwU

Ti è piaciuto questo articolo?