Arriva il “piano di risparmio” del trasporto pubblico locale: la TT unifica alcune linee e ne riduce altre

slideshow_triestetrasporti1

Gli abitudinari fruitori del servizio di trasporto urbano, a partire da domenica 17 febbraio, dovranno fare i conti con il nuovo provvedimento che, a scaglioni diversi e progressivi, cambierà le frequenze di transito di alcuni bus e porterà all’accorpamento nei giorni festivi di alcune linee.

Il “piano di risparmio” porterà alle seguenti modifiche:

UNIFICAZIONE DI LINEE:

– Linee 1 e 34: unificate nei festivi
– Linee 5 e 18: unificate nei festivi
– Linee 6 e 36: unificate
– Linee 15 e 16: unificate nei festivi
– Linee 20 e 21: unificate nei festivi
– Linee 28 e 30: unificate nei festivi
– Linee 40 e 41: unificate nei festivi

RIDUZIONE NELLA FREQUENZA DI PASSAGGIO:

– Linea 1: meno frequente dalle 11.30 alle 13
– Linea 5: meno frequente dalle 12 alle 13.30
– Linea 10: meno frequente dalle 7 alle 13.30 (solo festivi)
– Linea 11: meno frequente dalle 19 alle 21
– Linea 22: meno frequente dalle 17.30 alle 21
– Linea 28: meno frequente dalle 11.45 alle 13
– Linea 29: meno frequente dalle 17.30 alle 19
– Linea 37: meno frequente dalle 12.30 alle 13.30
– Linea 48: meno frequente dalle 12.30 alle 13.30

ALTRE MODIFICHE:

– Linea 19: solo feriale
– Linea 39/: solo feriale
– Linea 49/: solo feriale
– Linea 52: sostituisce la linea 19 nei festivi
– Linea 73: soppressa

Se ne parla qui sul forum -> http://www.elsitodesandro.it/invboard/index.php?showtopic=13562

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi