Dopo lo stop forzato della passata settimana, Pallamano OpicinaPallamano Campoformido è stata rinviata a data da destinarsi (probabile che la partiti la si disputi nella terza settimana di marzo), è ripresa la “Adriatic Handball Cup”. Competizione che è ripresa sotto il segno della Pallamano Trieste, che superando per 34-23 la Pallamano Campoformido ha messo a segno la prima vittoria nella competizione. Successo che permette ai biancorossi di coach Claudio Schina di raggiungere in testa alla graduatoria la “riposante” Pallamano Opicina a quota tre punti.

Ma parliamo ora della gara che si è disputata venerdì sera sul parquet del Palazzetto dello Sport di Chiarbola. Partenza sprint dei padroni di casa (3-0 il parziale al 3’), grazie alle reti di Lupi, Vazzoler e Lorenzo Dovgan. Campoformido si sblocca, ma Trieste mantiene le distanze sino al 19’ quando si porta sul +5 (14-9 il parziale). Vantaggio che viene mantenuto sino alla sirena di metà gara, che manda le formazioni negli spogliatoi per l’intervallo sul 19-14 per i triestini. Nella ripresa Trieste scappa, grazie alla buona vena di Baldissera e del già citato Dovgan. A nulla serve l’orgoglio e le reti del duo Gaggero-Corallo per i friulani. Trieste in virtù di una maggiore profondità del roster la spunta.

 —

PALLAMANO TRIESTE – PALLAMANO CAMPOFORMIDO   34-23 (p.t. 19-14)

PALLAMANO TRIESTE: Campagnolo A., Pinna 1, Dovgan A. 1, De Sanctis 1, Dovgan L. 10, Vazzoler 4, Lupi 1, Savron M. 1, Sincovich 1, Suman 3, Baldissera 9, Fabris 1, Coloni 1, Sbaizero 1. All. Schina

PALLAMANO CAMPOFORMIDO: Gervasio, Gaggero 3, Barosco 4, Micelli 2, Dal Bianco 4, Corallo 4, Cucchini,  Milovanovich, Buttò 6.

ARBITRO: Luigi Curci

CLASSIFICA ADRIATIC HANDBALL CUP:

Pallamano Opicina 3 punti, Pallamano Trieste 3 pt, Pallamano Campoformido 0 pt

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi