Sarà un’altra settimana pre-pasquale ricca di basket e solidarietà, quella che dal 29 al 31 marzo prossimi vedrà come importante evento la settima edizione del Memorial “Stefano Tramontin”.

L’evento, organizzato da All In Sport ASD in collaborazione con Alma Pallacanestro Trieste, vedrà come di consueto otto squadre giovanili partecipanti, con giocatori nati negli anni 2002 e 2003 che si daranno battaglia sui riconfermati parquet muggesani del Palasport di Aquilinia e della Palestra “Pacco”.

Dopo la vittoria dell’edizione 2017 ad opera della Benetton Treviso, anche nella settima edizione del “Tramontin” ci sarà tanto spazio sia per giovani talenti italiani che stranieri. Tra questi ultimi spicca la formazione dell’Olimpija Ljubljana, oltre a quella di Nova Gorica e con l’Istria Select (selezione d’oltreconfine) a completare le squadre slovene presenti alla kermesse rivierasca. Per quanto riguarda invece le compagini che rappresenteranno lo stivale italico, oltre ai padroni di casa del baskeTrieste saranno presenti OneTeam Basket Forlì, Oxygen Bassano, Roma UISP e Vivi Basket Napoli.

Il VII “Memorial Tramontin” sarà soprattutto nel segno della beneficienza: oltre alla raccolta fondi per il CRO di Aviano – Sezione Giovani (struttura che accolse e seguì il giovane Stefano Tramontin nella sua difficile battaglia contro la malattia) e alla presenza di un chiosco enogastronomico organizzato dalla Pallacanestro Interclub Muggia (con i proventi destinati alla medesima struttura medica), grazie all’importante collaborazione con Panda Images e Un Canestro Per Te Onlus verrà anche messo in vendita il libro fotografico di Antonio Barzelogna “Basket Face”, il cui ricavato sarà devoluto a favore di uno dei progetti di “Un Canestro Per Te Onlus”, destinato in questo caso al cestista Enrico Ambrosetti.

La conferenza stampa di presentazione del torneo si terrà SABATO 24 MARZO 2017 alle ore 11.00, presso la sala stampa dell’Alma Arena di Valmaura.

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi