6°giornata Crese Basket 2015: Idrotermozeta a valanga su Ruggine, Centro Revisioni ok contro gli Spurs

idrotermozeta2_2015

idrotermozeta2_2015Idrotermozeta continua a fare la voce grossa alla Crese, mentre Centro Revisioni Baskettari Brutti inanella la seconda vittoria del torneo e raggiunge Bar Junior e Barcollanti in vetta al girone B: sono stati questi i momenti salienti della 6°giornata di Crese Basket 2015, arrivato al giro di boa per quanto riguarda la prima fase del torneo.

Ruggine-Idrotermozeta 43-75 (19-41)

Ruggine: Riolino 6, Turconi 2, Hrovatin 3, Facco 14, Paron, Zanolin 5, Flego 3, Blasi 9, Zoppolato Benvenuto 1

Idrotermozeta: D’Agnolo 7, Lerini 3, Franceschin 4, Maiola 26, Gregori 7, Trimboli 6, Gant 10, Rasman 12

Arbitro: Roiaz

MVP: Maiola (Idrotermozeta)

Nello scontro tra capoliste, a Idrotermozeta bastano poco più di 15 minuti per archiviare con disarmante facilità la pratica Ruggine, in quello che alla vigilia era lo scontro al vertice tra le battistrada del girone ma che in pratica si è rivelata una sfida a senso unico. Partita praticamente chiusa nel primo tempo per gli “idraulici”, con un Maiola superstar che sfiora il trentello in fatto di punti segnati e soprattutto con un gioco di squadra eccellente: tantissima qualità sia in attacco che in difesa, ai danni degli arancioni “arruginiti” che – in una serata da dimenticare alla svelta – hanno in Facco il top scorer di squadra.
Idrotermozeta sempre più padrona del raggruppamento A di Crese Basket 2015, con un percorso netto fatto da tre vittorie in altrettanti incontri.

Centro Revisioni B.B.-San Giovanni Spurs 45-33 (15-17)

Centro Revisioni B.B.: Vascotto, Paulin 16, Furlan 5, Gustin 16, Pegan 4, Cook 2, Candotti 2, Terzon.

San Giovanni Spurs: Colotti, Pennone 2, D’Auria 1, Marzulli 2, Signorino 5, E.Milic, Bonivento, M.Milici 4, Borgino, Sincovich 2, Garassich 4, Miccoli 13

Arbitro: Roiaz

MVP: Paulin (Centro Revisioni B.B.)

Bella la sfida tra i “neri” del Centro Revisioni e i “biancorossi” di San Giovanni: alla fine la spuntano i primi, che escono dall’ empasse offensiva durata tutti i primi venti minuti per piazzare poi la zampata decisiva nella ripresa.
Autentici punteggi da mini-basket accompagnano il primo tempo in Via Felluga: tanti sbagli ed errori anche grossolani favoriscono gli “Speroni”, avanti di due lunghezze alla prima sirena. I Baskettari Brutti decidono successivamente di…non essere più così brutti, sfruttando la pericolosità in penetrazione e la discreta mano dalla distanza. Sono Paulin e Gustin (entrambi chiuderanno con 16 punti a testa) gli uomini in più del Centro Revisioni, abile a scrollarsi di dosso la pressione dei “sangiovannini”, poco lucidi negli ultimi dieci giri d’orologio e, sul -10 a tre dal termine (41-31) incapaci a riprendere la scia avversaria

La classifica

GIRONE A: Idrotermozeta 6 punti, Ruggine 4, Illysportiva 2, Sissa Basket e Tormentos 0

GIRONE B: Bar Junior, Barcollanti e Centro Revisioni B.B. 4 punti, S.Giovanni Spurs e Telecom 0 

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi