Per la Pallacanestro Trieste 2004 ultima fatica di stagione a Casale Monferrato

slideshowcandussi_Vscasalemonferrato

Anche se i cammini in campionato di Casale e Trieste non sono stati propriamente gli stessi, le squadre che domenica si affronteranno al “PalaFerraris” per l’ultima stagionale hanno molti punti in comune tra loro: non ultima, quello di un obiettivo finale centrato, ovverosia il raggiungimento della salvezza.

Con 24 punti in classifica, 2 in più dei giuliani, la Novipiù conta di chiudere bene un’annata che l’ha vista restare costantemente lontana dalla zona pericolosa della classifica. A Casale c’è forse qualche piccolo rimpianto per non aver lottato anche in chiave di raggiungimento play-off, un qualcosa che sembrava poter essere a portata di mano, tuttavia la compagine allenata da Giulio Griccioli ha fatto abbondantemente il proprio dovere in Adecco Gold, senza dover soffrire più di tanto per mantenere la categoria.

Sul fronte realizzativo, sono stati i due atleti a stelle e strisce i migliori marcatori su sponda piemontese: il play/guardia Kevin Dillard e la guardia David Jackson hanno fruttato alla Novipiù un bottino medio di quasi 29 punti a partita, seguiti dalle realizzazioni di Niccolò Martinoni (l’ala classe 1989 sfiora la doppia cifra ad allacciata di scarpe, con 9.7 PPG) e da quelle dell’ex fortitudino Donato Cutolo, autore di 8 punti e 5 rimbalzi per match. Durante la stagione, sono arrivate buone indicazioni anche dal duo Casini-Bruttini (quasi stessa media per entrambi, con più di 7 punti ciascuno), mentre diverso spazio sul parquet si è ritagliato l’ex-biancorosso Abdel Fall, che chiude la propria stagione con 3.3 PPG e 4 rimbalzi a gara per un 52% abbondante al tiro.

All’andata, la Novipiù si impose al “PalaTrieste” per 62-66, con Jackson top-scorer di squadra a quota 14 punti, seguito da Cutolo con 12. Per i biancorossi giuliani fu invece Francesco Candussi il migliore in campo, chiudendo con 16 punti all’attivo.

Ti è piaciuto questo articolo?
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi